Carmen Kass: eternal spring

Carmen Kass: eternal spring

156

 

Il Filmmaker Asa Mader lancia la Supermodel Carmen Kass nella sua installazione sperimentale 3D sul senso della vita realizzata in collaborazione a Nowness.

Dopo dopo essere stata il volto di Chloe, Versace e Kenzo, la top model estone Carmen Kass fluttua eterea attraverso un vuoto oscuro nel nuovo film del regista Asa Mader, intitolato Ray of Life. Conosciuto per le  sue narrazioni cinematografiche ambientate nel mondo della moda che vantano le collaborazioni con Mikhail Baryshnikov, Lou Doillon e Lea Seydoux, Mader ha scelto la Kass come icona per rappresentare “la fonte di luce”. “C’è una teoria secondo cui l’intero universo non è altro che una proiezione olografica di un buco nero, e in cui si trova l’eternità”, dice il regista che vive a Parigi. Affascoinato dalle teorie del  professor Stephen Hawking mader è un autodidatta delle teorie scientifiche venendo da una famiglia di pittori. Ray of Life è stato in mostra come proiezione olografiche panoramica di 35 metri in Piazza Strozzi a Firenze durante  Firenze4Ever e Pitti Immagine Uomo.