Nina Ricci Resort 2017

Nina Ricci Resort 2017

402

Nina Ricci Resort 2017

Un allure rilassata e un istinto naturale nell’abbinare capi dagli stili diversi, per la collezione resort 2017 la donna Nini Ricci afferma il suo stile personale fatto di contrasti e armonie.

E allora ecco che l’Africa incontra Parigi e la sua eleganza con un pizzico di sporty: Guillaume Henry, Direttore Artistico della Maison, ritrae una donna dinamica e brillante.

“Carismatica e spontanea, la donna Nina Ricci è sicura di sé, la sua figura regale è accentuata da colli alti, pantaloni dal taglio sportivo e calze a rete. Non importa che tempo ci sia fuori, la sua presenza porta calore”, commenta il designer.

Radiosa, le sue giornate sono scandite da romanticismo, gioia e ironia. La bellezza di Bamako risplende con tocchi parisienne: emerge dalla massa con vividi e sofisticati tocchi di colore, che evocano la lucentezza di gemme e pietre preziose o l’esotismo delle spezie – sfumature di ocra sono affiancate a viola intensi, mentre rosso cremisi, colori di boungainvillea e blu elettrico attirano l’attenzione.

Parigi incontra Brazzaville: il suo stile è apprezzato dai sapeurs – i dandy africani – mentre passeggia indossando una gonna con spacco sul davanti, abbinata ad una blusa dalla scollatura grafica e un soprabito con inserti in velluto. Un look che butta un occhio anche allo  stile di David Bowie.

La silhouette è allungata, esile e dinamica.

La sua figura è filiforme, con abiti lunghi e pantaloni dalla linea svasata.

Le stampe ricordano batik africani: ha un’immagine sportiva e rassicurante mentre indossa larghi pantaloni tuxedo che ricordano le tute in voga negli anni Settanta.

Tessuti importanti e lavorati in questa resort 2017, come velluti goffrati portano lucentezza ad abiti e gonne. Pelle illuminata da tocchi di viola, una nuova tonalità di nero e una pelle di serpente d’acqua incredibilmente fine donano profondità e motivi cerati, anche applicati sulla seta.

La maglieria è ricamata per la sera. La donna Nina Ricci esprime sicurezza. Con la sua borsa Kuti portata a spalla, incontra il suo amante, indossando scarpe dai tacchi sottili che sfiorano il marmo lucente della camminate lungo la Senna.

www.ninaricci.com