Homme Plissé Issey Miyake

Homme Plissé Issey Miyake

371

Homme Plissé Issey Miyake

Homme Plissé Issey Miyake, la nuova collezione disegnata da Issey Miyake pensata per un moderno stile di vita maschile, apre il suo primo monomarca a Daikanyama, Tokyo.

Il nuovo spazio è stato progettato da Naoto Fukasawa e offre un’ esperienza emozionante per il cliente.

Un nuovo concetto d’abbigliamento per l’uomo contemporaneo, reso possibile dallo sviluppo dell’originale tecnica di plissettatura di Issey Miyake.

La linea utilizza materiali che non si stropicciano e a rapida asciugatura ed è caratterizzata da pieghe uniformi così che il tessuto si appoggi delicatamente alla pelle. Il risultato sono capi confortevoli, leggeri, che non richiedono particolari cure. L’ obiettivo del brand è creare abiti che possano essere attivi e dinamici per chi li indossa, che invitino a nuove esperienze.

– Design Concept:

“L’edificio, una scatola trapezoidale di cemento, priva di travi. Sottili e larghe assi sono state installate attraversando l’area, dividendo così lo spazio sopra e sotto la linea visiva delle persone, in cui gli abiti Homme Plissé Issey Miyake sono appesi in maniera ordinata e pulita. Come se fluttuassero nello spazio.” Naoto Fukasawa

– Naoto Fukasawa (Product Designer)

Nel 1989, Fukasawa lasciò il Giappone per gli Stati Uniti dove lavorò otto anni presso IDEO a San Francisco. Tornò in Giappone nel 1997 per creare una filiale della compagnia a Tokyo. Nel 2003 fondò il Naoto Fukasawa Design. I suoi progetti comprendono una gamma merceologica molto vasta, tecnologia portatile come orologi, cellulari e PC, elettronica, articoli per la casa, mobili e interior design. Ha collaborato per lo sviluppo dei prodotti con importanti brand in Italia, Germania, Francia, Svizzera, Scandinavia e paesi asiatici. Il lavoro di Fukasawa è molto rispettato per il modo in cui utilizza i sensi e connette oggetti e persone aumentando il piacere di queste ultime nell’ uso dei primi. Tra le sue pubblicazioni “Dezain no Rinkaku (The contours of design)” edito da TOTO Publishing, e in qualità di co-autore di “Dezain no Seitaigaku (The ecology of design)” di TOKYO SHOSEKI.