Food Revolution sbarca a Palermo con Bonetta dell’Oglio

Food Revolution sbarca a Palermo con Bonetta dell’Oglio

219

Sulla scia della Food Revolution lanciata nel mondo dalla star della tv inglese Jamie Oliver, sbarca anche a Palermo il 19 maggio a Piazza Castelnuovo il progetto di educazione alimentare voluto personalmente dallo chef inglese che ha reclutato 100 suoi ambasciatori in Europa tra cui la sicilianissima Bonetta Dell’Oglio, già anima della Dispensa dei Monsù ed oggi affermata cooker free lance della cucina siciliana nel mondo.

Spettacoli, conferenze, degustazioni, si celebra così il Food Revolution day. 

 

“La cucina siciliana – ci racconta Bonetta- racchiude in sè tutti gli elementi del mangiare bene, ma oggi le nuove generazioni si stanno allontanando sempre di più dal gusto dei prodotti semplici e genuini a favore del ” cibo spazzatura”. E’ importante riconquistare il mondo dei piccoli attraverso il gioco e la comunicazione per far passare il messaggio che il cibo sano migliora la tua vita”

Il “flash mob” dove dei cuochi improvvisati con tanto di cucchiaio e grembiule balleranno per il centro della città di Palermo scatterà a P.zza Castelnuovo alle 17.30 e coinvolgerà il Centro Danza Nancy, la scuola di Capoeira Zumbi, l’associazione Clown Terapia, Codifas con gli agricoltori siciliani e la dottoressa  Adele Traina Butera del progetto Diana a seguire presso il circolo nautico Albaria “pasta al pomodoro e basilico” sulla spiaggia per tutti gli atleti.