From Menfi with Alessandra Augello

From Menfi with Alessandra Augello

535

From Menfi with Alessandra Augello

Seguitela su Instagram

Parlaci di te: qual è la tua descrizione ideale? Come ti definiresti?

Mi sono sempre definita tutto e niente, ed è una di quelle cose che all’idea mi diverte. Sono tutto ciò che si può arrivare a pensare e il niente delle supposizioni possibili da fare.

Qual è il tuo rapporto con la moda? Quello che non dovrebbe mai mancare nel tuo armadio?

A scuola ero una di quelle che anticipava la moda, colei in grado di mettere cose che la gente non avrebbe avuto il coraggio d’indossare. E di certo nel mio armadio non dovrebbe mai mancare il mio pazzo ed amato abbigliamento vintage!

Il tuo outfit preferito in inverno? In estate?

In inverno adoro vestirmi alla mascolina: jeans a vita alta, camice abbottonate fino al collo, giacche maschili, tronchetti comodi ed il gioco è fatto! In estate invece mi sbizzarrisco tra fantasie e colori. Ho molta più libertà d’espressione per quell’amore del vintage che mi appartiene!

Qual è il tuo stilista preferito?

Bella domanda, uhm… Diciamo in quanto a stilisti sono un po’ a periodi. Tra quelli che da sempre sono stati i preferiti sono Dolce & Gabbana. Coloro in grado di descrivere al meglio la mia adorata terra, la Sicilia, tra pizzi e stampe di fantasie floreali, paesaggistiche e ceramiche, creando capolavori di un’eleganza disarmante!

La tua beauty routine: una doccia, capelli legati, makeup al punto giusto e via oppure ogni giorno una scelta accurata.

Dipende dai contesti sono alla ricerca dell’acconciatura ed il makeup giusto, ma solitamente tendo ad essere più acqua e sapone possibile. Capelli ricci sciolti, matita, mascara ben calcato e un po’ di phard.

Cosa ti piace di più della tua città? Parlaci un pò di Menfi…

Menfi è un piccolo paese della provincia di Agrigento, e come in ogni piccolo paesino che si voglia la gente continua a vivere di cose semplici e di angoli di tranquillità. Purtroppo è brutto da dire, ma oltre al bel mare e alle belle spiagge non offre granchè, mentre potrebbe avere tutte le potenzialità possibili per poter cambiare. Ma nonostante tutto è qui dove sono cresciuta e ci sono legata.

Il ristorante migliore e chic della città? Uno store di ricerca, la boutique da non perdere?

Fuori per lo più preferisco mangiare una buona pizza, quindi vi consiglio più una buona pizza ben condita a “L’Aurora”, poi non ditemi che non ve l’avevo detto! La boutique da non perdere secondo il mio gusto personale, si trova sabato, al mercato rionale del paese, rovistando tra centinaia di abiti e scovando il tesoro perduto.

La vita notturna di Menfi: il tipo di serata, dove inizia, quello che offre, il posto più cool per incontrarsi e bere un drink?

Menfi è prettamente estiva, il tipo di serata ideale un buon aperitivo al tramonto sul lungo mare di Porto Palo, cambio d’abito e ci si fionda nei pub sorseggiando un buon cocktail e ballando in ottima compagnia fino a tarda notte.

Qual è il tuo rapporto con i social media?

Ho sempre avuto un buon rapporto con i social media, quello che uso di più è Instagram. È quello che sento più mio, poiché riesco a combinare due delle mie più grandi passioni, il creare dolci e non solo e l’amore per la fotografia. Ogni foto è curata nei minimi dettagli, cominciando dalla luce e per finire dalla didascalia, niente è scritto a caso, mi piace mettere dei miei pensieri o semplicemente il raccontare di episodi.

L’ultima domanda per noi è: ZOE è nato in Italia, quello che ti piace di più del nostro paese?

L’Italia uno dei paese più invidiati al mondo! Parliamoci chiaro, cosa le manca? Abbiamo quella buona cucina che in tanti cercano d’imitare, ma con scarsi risultati, per non parlare del patrimonio artistico in grado di distinguerla tra tante altre, la storia, un vero e proprio museo a cielo aperto dove si dovrebbe camminare in punta di piedi.