Blugirl Pre-fall 2016

Blugirl Pre-fall 2016

232

Blugirl Pre-fall 2016

Winter Symphony (una sinfonia invernale)

Blugirl declina la magia dell’inverno in una sinfonia di stili ed emozioni che vive di leggerezza e di un rinnovato senso del presente. Accosta e sovrappone, con un’allure décontracté, tessuti tattili a delicate trasparenze, volumi cocoon a geometrie lineari, flash di colori primari a fantasie trompel’oeil.

Aleggia un flair nordico nei look total white con giochi di layering che movimentano la sequenza monocromatica. Abiti in tulle, con ricami luminosi in argento, e in pizzo felted, sono proposti con cappotti bouclé oversized o pellicce in lapin e in mongolia che avvolgono una silhouette aerea.

Trame di punti e dettagli piazzati, lavorazioni ad intarsio e jacquard norvegesi creano effetti tridimensionali negli abiti e nei pull handmade con maxi colli resi leggeri da soffici filati.

L’eleganza diventa atmosfera e la femminilità un concetto disinvolto e libero che sperimenta mix audaci, con una reinterpretazione dei codici classici in chiave contemporanea.

La stampa figurativa, con scene di paesaggi dell’Alaska, si indossa come un dipinto, incorniciato da accenti di grigio.

Dalla natura alla città: lo stile regimental abbina motivi equestri e bon chic, nella stampa all over su fondo bianco o blu, ai decori delle uniformi nei cappotti e nelle cappe con bottoni dorati e ricami navy.

E ancora: rose, bicolori, che sbocciano dal nero su romantico cady dal tailoring fluido ed etereo, intarsiate o ricamate in filo su cardigan femminili.

Noir passe-partout nei cocktail dresses dalle costruzioni see-through con inserti in pizzo, profili di strass e frange, svelati, come preziosi gioielli, sotto scenografiche stole e pellicce ricamate.

E ancora note di bianco nelle camicie con ruches, nei colletti vittoriani e nei pompon di pelliccia che punteggiano, come lievi cammei, romantiche silhouettes.