Marni Pre-fall 2016

Marni Pre-fall 2016

294

Marni Pre-fall 2016

Femminilità, da una prospettiva asciutta. Androginia, con una angolazione inattesa.

Marni pre-fal 2016l è un’armonia di contrasti conciliata in modi che sono razionali e istintivi. Abiti languidi e tailoring mascolino si giustappongono e integrano, senza sforzo.

Volumi affusolati e forme nette definiscono silhouette grafiche e mobili. Il senso di severità è compensato da una attenta ricerca di sbilanciamenti e asimmetrie: orli a punta, frill a spirale, lunghezze mutevoli.

La forma segue la funzione, imprevedibilmente: i cappotti non hanno maniche; polsi chiudono al fondo i pantaloni a una pince; pantaloni ampi sono tagliati a metà polpaccio o toccano terra; gilet senza maniche diventano tuniche asimmetriche.

L’edit è vigoroso e rigoroso. La sottrazione esprime forza: cappotti senza collo o senza bottoni; camicie t-shirt; lunghe cinture come chiusure; top allungati aperti su un lato.

La pelliccia accoppiata ha un aplomb netto: castoro, persiano, visone.

Nero, ricami e tocchi di pelliccia definiscono il rigore glamour della sera.

Le stampe danno ritmo: losanghe dinamo, figure Pirouette, micro geometrie moltiplicate.  Ricami allover di paillettes aggiungono un tocco di frivolezza geometrica.

I tessuti leggeri ma fermi sostengono le line: bouclé di lana check, tricotine di lana, jersey di lana double, georgette.

La tavolozza è concentrata, con deviazioni inaspettate: nero, bianco, tabacco, panna, tocchi di blu pervinca e giallo chiaro.

Le scarpe sono basse a punta con fiocchi decorativi e décolleté dai grossi tacchi con lacci. Motivi geometrici proliferano sulla iconica Trunk. Le borse hanno forme piccole e scultoree o volumi grandi e funzionali: una shoulder con chiusura a pois smaltata, il secchiello con piccolo manico, la shoulder lunga e sottile dalla tracolla decisa.

La giustapposizione di maschile e femminile, linee rette e curve è sigillata dagli orecchini a cerchio in resina e metallo, e dai grandi occhiali da sole dal profilo segmentato.