Il mercante di pace Maria Giovanna Mirano

Il mercante di pace Maria Giovanna Mirano

564

“Non esistono kafir su questa terra, ma uomini che pregano un unico Allah. Liberi di professare il loro credo”.

Una guerra senza fine, un paese distrutto, un bambino che riesce ancora a sognare. In uno stato

mediorientale in guerra, Anita, un medico italiano, lavora in ospedale per salvare le vittime degli

attentati. Lì conosce Ahamad, un collega che ha studiato in Europa ed è tornato nella sua terra. Dopo

un’esplosione in un mercato, nell’ospedale sarà ricoverato Anwar, un bambino che, come tanti altri orfani,

vive di elemosina per strada, assieme al fratello Omar e a due amici, sperando in un futuro migliore.

Le aspettative sono affidate anche ai carabinieri italiani in missione di pace. Un romanzo toccante, che

vuole educare al rispetto del prossimo, alla tolleranza tra religioni diverse e all’amore per la libertà e la

fratellanza.

Dario Flaccovio Editore