L’Odyssée de Cartier

L’Odyssée de Cartier

243

Una lunga attesa e tantissimo lavoro per la realizzazione di un cortometraggio che resterà nella storia della Maison Cartier.

Tre minuti e mezzo per una storia che dura da oltre 165 anni, è l’Odyssée de Cartier, un short-movie con la regia di Bruno Aveillan e la colonna sonora originale di Pierre Adenot.

 

Il video celebra i 165 anni dalla fondazione della storica casa di alta gioielleria fondata nel lontano 1864 da Louis-François Cartier a Parigi.

Un lunghissimo viaggio effettuato da tre pantere simbolo della Maison, Cali, Tiga e Damou e che inizia nella vetrina di Rue de la Paix : una pantera in diamanti, zaffiri, onice e con occhi di smeraldo si sveglia nella notte parigina, esce dalla boutique e inizia il suo viaggio.

Un percorso epico, emozionante che partendo da i palazzi storici di Parigi (dove è incastonato il quadrante di un Tank, modello di orologio celebre di Cartier creato nel 1917) ripercorre le influenze culturali che hanno contribuito a creare l’estetica della Maison: la San Pietroburgo degli zar, la Cina, dove il tema del drago è stato sviluppato su molti gioielli, passando per l’India dei maharaja, la terra che ha ispirato più volte Jacques Cartier.

Alla fine del suo lungo viaggio la pantera ritorna a Parigi dalla sua padrona, la top model Shalom Harlow ,che riflette l’estetica Cartier.

Una donna elegante e passionale.

 

Guarda il video qui sotto