Torna il cinema queer al Rouge et noir. Martedì 28 febbraio alle 20.00 e alle 22.30 due film da non perdere per il Sicilia QUEER filmfest.

Torna il cinema queer al Rouge et noir. Martedì 28 febbraio alle 20.00 e alle 22.30 due film da non perdere per il Sicilia QUEER filmfest.

216

Torna il cinema queer al Rouge et noir. Alle 20.00 e alle 22.30 due film da non perdere per il Sicilia QUEER filmfest.

Martedì 28 febbraio torna il cinema queer al Rouge et noir di Palermo con due film in programma alle 20.00 e alle 22.30 (di cui uno in anteprima assoluta) e con l’avvio di un nuovo progetto: “ilQUEERsecondoME”.

“Abbiamo chiesto ad alcuni studiosi, artisti e intellettuali, di scegliere un film – antico o recente – che secondo loro incarni un’idea “forte” del concetto di queer e di presentarlo al pubblico in sala, introducendone la visione” afferma il direttore artistico Alessandro Rais, di ritorno dal Festival di Berlino.

Nei mesi che precederanno il festival si alterneranno scrittori, matematici, geografe, editori, magistrati, e offriranno una personale lettura queer del reale attraverso il linguaggio del cinema.

Il primo appuntamento del 28 febbraio sarà curato dal prof. Vittorio Lingiardi, psichiatra e psicoanalista, docente all’Università di Roma “La Sapienza” che introdurrà la visione di “Far from Heaven” (Lontano da paradiso) scritto e diretto da Todd Haynes (USA, 2002, 107′) e interpretato da Julianne Moore e Dennis Quaid. Alle 22.30, la seconda parte della serata sarà dedicata invece all’anteprima assoluta di un raffinato film argentino vincitore lo scorso anno del Teddy Award al festival di Berlino e mai distribuito nei cinema italiani:”Ausente” di Marco Berger (Argentina, 2011, 87′).

INGRESSO: € 5 (un film); € 7,50 (due film); (€ 1 per i possessori di QueerCard)

  1. I liked the post very much, I will continue to follow you