La ” Breve storia della Sicilia, le radici antiche dei problemi di oggi ” di Amelia Crisantino

La ” Breve storia della Sicilia, le radici antiche dei problemi di oggi ” di Amelia Crisantino

179

Esce per Di Girolamo editore

la ” Breve storia della Sicilia, le radici antiche dei problemi di oggi ” di Amelia Crisantino.

 

 

Nel corso della storia la Sicilia si è trasformata nel regno dell’usurpazione e dell’opacità, in mano a chi vuole mantenere lo stato di cose. Fino alla cancellazione delle regole più ovvie e alla difficoltà di rimettersi in riga.

In questo veloce excursus, sorprende per originalità e sagacia il punto di vista della storica e giornalista Amelia Crisantino, che in una scrittura chiara e coinvolgente restituisce agli altari della cronaca vicende meno note mostrandoci dell’Isola: un’altra tradizione che guarda all’esterno, senza ricerca di privilegi in nome di vecchie glorie, una memoria sopita altrimenti condannata al silenzio.

“Amelia Crisantino ha ripercorso la storia della Sicilia a partire da alcune importanti categorie storiografiche, utilizzandole come un codice in grado di chiarire il succedersi degli eventi: l’insularità, il ruolo strategico nel Mediterraneo, il rapido sedimentarsi di un’economia che ha il suo punto di forza nel grano e quello debole nell’assenza di manifatture. I temi individuati non costituiscono però dei quadri staccati, a sé stanti, ma sono dei tasselli attraverso cui si dipana l’intera storia siciliana.

E il merito del libro sta nell’avere tenuto sempre ben presenti i caratteri e gli interessi che determinano la storia politica, di essere andato oltre la superficie occupata da battaglie e conquiste. Per una ‘breve storia’ non è davvero poco”. (Dall’introduzione di Orazio Cancila)

 

L’autrice: Amelia Crisantino ha pubblicato diversi lavori sulla storia della Sicilia. I suoi ultimi titoli: per «Mediterranea ricerche storiche» ha curato la pubblicazione di un manoscritto di Michele Amari, Studii su la storia di Sicilia dalla metà del XVIII secolo al 1820, adesso inserito nella “Edizione nazionale delle opere e dei carteggi di Michele Amari”. Ha scritto Vita esemplare di Antonino Rappa, comandante dei Militi a cavallo in Sicilia, che ha inaugurato gli «E-book di Mediterranea»: si possono entrambi scaricare dall’indirizzo web www.mediterranearicerchestoriche.it. Da molti anni collabora all’edizione palermitana di «Repubblica», come esperta di storia.