Teatro Massimo – “Il piccolo Mozart”: uno spettacolo di Francesco Micheli per studenti e adulti

Teatro Massimo – “Il piccolo Mozart”: uno spettacolo di Francesco Micheli per studenti e adulti

707

Palermo, Teatro Massimo, 24, 25 e 29 febbraio 2012 (ore 10 e ore 11.30) – 28 febbraio ore 10

 

 

Il piccolo Mozart è uno spettacolo per studenti e adulti dedicato al bambino prodigio per eccellenza, al suo percorso di scoperta della musica, al talento e allo studio che ne hanno fatto il compositore centrale della storia della musica “classica”. Cantanti e attori conducono il pubblico in un viaggio attraverso la vita di Mozart bambino: dalla scuola alla scoperta del teatro, dai primi viaggi alle prime malattie, dal mondo degli adulti a quello dell’amore.

Ideato nel 2007 per la rassegna “La scuola va al Massimo” da Francesco Micheli, Il piccolo Mozart è liberamente ispirato a passi del vastissimo epistolario del compositore che, nella sua frenetica attività, teneva informati di ogni cosa i genitori, la sorella e una vasta cerchia di amici e colleghi. A inframmezzare la narrazione – affidata a tre noti attori, Pietro Massaro, Stefania Blandeburgo e Serena Barone – brani celebri da composizioni che aiutano a tracciare la vicenda biografica di Mozart: da Bastien und Bastienne al Flauto magico, dal Ratto dal serraglio al Così fan tutte, dal Don Giovanni alle Nozze di Figaro, dall’Ave verum al Requiem, insieme a passaggi tratti dal repertorio strumentale. Al centro della scena campeggia la tastiera di un gigantesco pianoforte, strumento sul quale Mozart quotidianamente elaborava i suoi capolavori.

Lo spettacolo è suddiviso in sette capitoli tematici, caratterizzati da momenti musicali significativi: “Mozart bimbo”, “Mozart e la scuola”, Mozart e il teatro”, “Mozart e i viaggi”, “Mozart e la malattia”, “Mozart e gli adulti”, “Mozart e l’amore”.

Lo spettacolo si apre con questa frase: “Stiamo per entrare nel mondo di Mozart, il compositore che ha reso la musica ancora più grande”. Per molti giovanissimi spettatori sarà la prima esperienza con il teatro d’opera, e allora il Teatro Massimo in accordo con le scuole, ha chiesto a tutti di creare in classe un ciondolo, simbolica chiave d’accesso al mondo di Mozart e del teatro musicale, un ciondolo che rappresenti fisicamente l’ingresso nel mondo musicale. Materiali e colori sono stati lasciati alla fantasia degli studenti. Vedremo cosa porteranno gli studenti!

Il piccolo Mozart costituisce un ulteriore tassello della ampia e variegata proposta artistica della Stagione 2012 che vanta oltre 130 serate di spettacolo e che dedica ampio spazio agli spettacoli per il pubblico degli studenti nell’ambito di un progetto pluriennale finalizzato all’ampliamento del pubblico del Teatro. “La scuola va al Massimo” annualmente raccoglie in Teatro oltre 40.000 presenze, molte delle quali (oltre 2000) sono diventati giovanissimi abbonati alla Stagione istituzionale del Massimo.

 

Per ogni spettacolo del “Piccolo Mozart” sono riservati dei biglietti per il pubblico degli adulti e per gli studenti non coinvolti attraverso le scuole.

 

Costo dei biglietti: euro 10 (adulti) – euro 4 (studenti )

 

 

Info: www.teatromassimo.it