Faena ARTS CENTER UN PONTE CULTURALE PER LA CITTA ‘

Faena ARTS CENTER UN PONTE CULTURALE PER LA CITTA ‘

226

1

 

 

A settembre 2011 il Faena Group ha aperto, a Buenos Aires,il Faena Arts Center, un centro per mostre e sperimentazione artistica, trasformando la vecchia stanza motore del Los Molinos, emblematico edificio, in un centro d’arte all’avanguardia.

Il nuovo spazio, che ha richiesto un investimento di oltre 14 milioni di dollari, si estende su 4000 m2 ed è stato concepito come un luogo per promuovere le varie forme di espressione artistiche e per esplorare tutte le possibili combinazioni tra arte, tecnologia e design.

 

“Questo periodo storico in cui viviamo ci pone di fronte con le condizioni e le sfide che determinano cambiamenti sostanziali nel modo di pensare. Ci costringe ad affrontare e ripensare radicalmente il nostro modo di affrontare il futuro. Faena Arts Center è una pietra miliare sulla strada percorsa sin da quando abbiamo concepito l’Art District. “Alan Faena.

 

2

 

 

 

Ximena Caminos guida il prestigioso centro,che ospiterà numerose mostre e ed inoltre svilupperà un programma di eventi culturali di cui artisti nazionali ed internazionali prenderanno parte.

“Creato con la volontà di promuovere e generare l’interazione di idee, di ricerca sperimentazione artistico-zione e interdisciplinare, Faena Arts Center inizia il suo viaggio a Buenos Aires con la missione di costruire uno spazio che racchiude le migliori condizioni per l’arte.Abbiamo scelto Ernesto Neto per inaugurare la sala centrale, perché l’aria meravigliosa di libertà, creatività e gioco che caratterizza le sue opere e che riesce a rappresentare la visione del potere di trasformazione dell’arte che motiva e ispira la creazione di questo centro. “Ximena Caminos

 

Fino al 12/02 sarà possibile visitare la mostra di Ernesto Neto, ma vi consigliamo di visitare il sito per saperne di più !!

 

www.faenaartcenter.org


3





4