La VI° edizione dei DVF Annual Awards

La VI° edizione dei DVF Annual Awards

480

La VI° edizione dei DVF Annual Awards

Spesso il mondo della moda è tacciato di essere superficiale e frivolo e fine a se stesso, altrettanto spesso invece le case di moda si impegnano a favore di iniziative lodevoli e con l’attenzione che sono in grado di attirare, fanno moltissimo, è questo il caso dei DVF Awards istituiti nel 2010 “Diane von Furstenberg and The Diller-von Furstenberg Family Foundation” a riconoscimento e supporto di donne che hanno dedicato la propria vita, risorse, visibilità e impegno per il cambiamento e il miglioramento delle condizioni femminili in ambito sociale, economico e politico.

Ogni anno, cinque premi sono consegnati a donne e rappresentanti di organizzazioni che hanno dimostrato coraggio e leadership nella propria causa. Due premi sono attribuiti a donne membri di “Vital Voices’ Global Leadership Network” a supporto della condizione delle donne in nazioni in via di sviluppo. I People’s Voice Award sono conferiti attraverso una votazione popolare tramite il sito www.dvfawards.com.

Diane von Furstenberg e Tina Brown hanno presentato l’edizione 2015 dei DVF Annual Awards.

Ospitata nel Palazzo delle Nazioni Unite a New York, la sesta edizione del premio, istituito nel 2010 dalla “Diane von Furstenberg and The Diller Family Foundation”,  ha conferito gli Awards 2015 alle donne che hanno dimostrato forza, intraprendenza e coraggio nei rispettivi ambiti lavorativi o sociali.

 Hillary Rodham Clinton, Naomi Campbell, Maggie Gyllenhaal e Dakota Fanning hanno presentato e consegnato i premi alle 6 donne selezionate.

The Lifetime Leadership Award è stato conferito all’Ambasciatrice Melanne Verveer per aver dedicato la sua vita al miglioramento delle condizioni delle donne nel mondo in ambito politico, economico e sociale attraverso le sue attività di politica estera. Attualmente direttore dell’”Istituto per le Donne, la Pace e la Sicurezza” dell’Università di Georgetown, Melanne Verveer ricopre un ruolo di primaria importanza nell’affermare l’importanza delle donne nelle missioni di pace e di sicurezza pubblica nel mondo.

L’ex membro del Congresso degli Stati Uniti Gabby Giffords ha ricevuto il The Inspiration Award per lo straordinario impegno e coraggio per l’emancipazione femminile. L’organizzazione presieduta da Gifford, “Americans for Responsible Solutions”, incoraggia quotidianamente i membri eletti al Congresso per l’approvazione del Secondo Emendamento e per politiche di sicurezza comunitaria.

Adimaimalaga Tafuna’i ha ricevuto uno dei due International Awards per il suo lavoro di miglioramento della condizione femminile in campo sociale, economico e politico in Samoa. La sua organizzazione, “Women in Business”, cerca di costruire un sostegno economico  e di garantire un supporto alle donne e alla famiglie di Samoa, con un approccio sostenibile.

Alla filmmaker e attivista Samr Minallah Khan l’altro International Awards per l’impegno nell’avanzamento della posizione femminile in Pakistan. Le campagne di informazione sociale e politica lanciate dalla sua organizzazione “Ethnomedia” hanno possibile l’illegalità dell’abitudine della swara – matrimoni forzati con bambine o donne minorenni – nel Paese.

I People’s Choice Awards sono stati consegnati a Becky Straw e Jody Landers per lo straordinario impegno di “The Adventure Project” che ha contribuito a creare posti di lavoro e realtà produttive a beneficio di paesi in via di sviluppo. L’organizzazione ha sostenuto 745 imprenditori in varie nazioni del mondo da cui dipendono circa un milione di persone ogni giorno. Becky e Jody sono state scelte da una rosa di candidate attraverso una votazione aperta al pubblico e indetta sul sito www.dvfawards.com.

Le donne insignite del premio riceveranno 50.000 dollari dalla fondazione Diller – Von Furstenberg a supporto delle loro rispettive organizzazioni.

Tra gli ospiti della serata: Alexi Ashe Meyers, Anh Duong, Annette de la Renta,Barry Diller, Christie Hefner, Gloria Steinem, Hannah Bronfman, Jessica Joffe,Kick Kennedy, Lily Kwong, Meredith Melling, Rose Styron, Seth Meyers, Steven Kolb, Naomi Campbell, Dakota Fanning.

Performance di Christine and the Queens.