Bianca Popp FW 2015

Bianca Popp FW 2015

348

Bianca Popp FW 2015    Italiano-Inglese-New

“Fight for love and faith”

Questa stagione Bianca Popp guarda attraverso una finestra degli spiriti benevoli che celebrano i valori comuni, il coraggio e la saggezza. Il legame è rappresentano dal suo tocco personale che è il “nodo” che l’ha accompagnata fin dai suoi esordi.

Una collezione molto strutturata e contemporanea che consta di 35 silhouette geometriche che ricerca e ripercorrono un concetto di femminilità che guarda al futuro e al passato al contempo.

La palette è attraversata dai sfumature di nero, grigio, marsala e blu scuro e bianco e verde bosco.

I materiali pescano a piene mani da quelli tecnici come il neoprene ad esempio o la pelle sintetica mescolati con la lana, cashmere e jersey, tricot, in una collezione che punta alla funzionalità e alla forza, le de parole chiave di tutta la linea. La forza di armature spirituali che sono costruite per proteggere il corpo in una giornata che improvvisamente si è fatta ventosa, che accolgono e esaltano la femminilità senza dimenticare l’eleganza.

Maniche a sbuffo aggiungono un po’ di attitude ai completi neri, il volume è ben disegnato e spesso arriva fino alla linea dello scollo, colli oversize crescono fino quasi a toccare il mento. Sotto, intorno alla vita, una cintura che diventa nodo regala un tocco di indimenticabile romanticismo.


“Fight for love and faith”

Our agenda for the new season is off the hook. The Bianca Popp chameleon is busy with giving herself a poised look the next meeting. Temple Invisible, the Fall Winter collection by the Romanian fashion designer showcases the inside story of this majestic wardrobe.

This season looks through the window of the kindred spirits which celebrate the shared believes, courage, attitudes and wisdom. The bond is incarnated into her signature touch, the knot, which is made born since the very beginning.

A highly structured contemporary collection which includes 35 geometrical silhouettes praises for, once again, the ultimate femininity and faith carried by those kindred spirits.

The shades of black sing loud. We finds other sombre colours consisting grey, marsala and dark blue, and white, for purification.

Use of technical textiles, such as, neoprene, wool, cashmere, jersey, tricot and synthetic leather, demonstrates one of her design principals – functionality, as well as welcomes the key word behind this collection, strength. We use often the strength of the vulnerability to depict the group of independent modern women. Bianca uses armour spirit fabric to protect their bodies on an unexpected windy day and to flatter the female silhouette without letting lost the poised elegance.

Puffy sleeves add a bit of attitude to the black attire. The volume is determined and extends to the neckline. Oversized high collar rises to the chin level. Below, around the waistlie, a belt takes the amplification down a notch yet allows the romance to continue flowing.