Santoni Donna FW 2015

Santoni Donna FW 2015

234

Santoni Donna FW 2015

Edonismo, glamour, escapismo. La collezione Santoni a/i 15/16 è percorsa da una vena eccentrica e voluttuosa, coté Seventies. Disegna l’immagine di una donna lontana dagli schemi e sprezzante delle regole, capace di passare in un flip dall’androginia sottile alla seduzione sensuale, dal rigore all’abbandono, mantenendo inalterata la propria identità, fatta di gusto e indipendenza.

Il savoir faire unico degli atelier Santoni è sigla e valore. Gli strumenti sono quelli che da sempre definiscono il dna della maison: artigianalità, orgoglio del fatto a mano, uso di materiali eccezionali.

La verve spericolata delle associazioni inedite si muove su un terreno di sofisticato classicismo, traducendosi in pezzi dalla allure senza tempo.

I sandali dagli alti tacchi, realizzati in coccodrillo, hanno fasce che si incrociano cingendo la caviglia e punte di visone. Decolletè e francesine spuntate sono lavorate a intreccio, rivelando sottili infilature metalliche come preziosi punti luce. I damaschi e i broccati di Rubelli, dalla allure opulenta e decadente, sono usati per slipper e stivali dal disegno puro. Moon boot di volpe declinano l’idea di eccentricità sopra le righe in chiave montana e selvaggia.

Doppie fibbie e morsetti ricorrono sui modelli dal gusto mascolino, ideale link con le origini di Santoni, bastione dell’alta calzoleria da uomo. Le nuove pump dal profilo sinuoso hanno il tacco ricoperto e sfilato.

Patchwork infilati e cuciti a mano creano texture composite sugli stivali dal tacco a cono. Vista e tatto sono stimolati all’unisono, in una ricerca polisensoriale che è tipica di Santoni.

La palette dei colori è densa e singolare: toni di bordeaux, verde intenso, pavone, castagna sono illuminati da flash metallici di oro e di bronzo. Preziosi i materiali: coccodrillo, pitone, volpe, visone, broccato.