X° edizione di FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma

X° edizione di FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma

378

Proseguono le mostre inaugurate all’ interno del circuito della X° edizione di FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma. “Motherland” è il tema che quest’anno ha guidato la selezione dei lavori esposti. Un concetto ampio, usato per analizzare l’ intimo rapporto che lega lo sguardo del fotografo al territorio – inteso come luogo fisico, introspettivo, sponda da cui salpare o approdo cui tendere-, al fine di mostrarne l’ influenza reciproca e lo scambio tra autore e luogo raccontato. Così “Motherland ” è stata declinata da ciascun artista, negli spazi e nelle gallerie, in tutte le sue contrastanti sfumature; ogni fotografo ha interpretato e indagato luoghi di appartenenza antichi e reali, regioni immaginarie frutto di un vissuto personale, come la necessità di tornare, scoprire, dimenticare…

La “Commissione Roma 2011” è stata realizzata dal fotografo americano Alec Soth ( 1969). “La Belle Dame sans Merci ” è il titolo della serie prodotta per il festival. Prima di Soth, negli anni passati , hanno interpretato la capitale sede del festival, Joseph Koudelka, Martin Parr, Gabriele Basilico, etc… . Soth è un artista noto per i progetti su larga scala come Sleeping by the Mississippi, la cui ricerca trae ispirazione dalla fotografia on-the road di un grande maestro come Walker Evans.

 

In galleria le immagini di Alec Soth tratte dalla serie La belle dame sans merci 2011

Mostre del circuito 

– My Mother’s Clothes di Jeannette Montgomery Barron presso Doozo via Palermo 51/53, fino al 13 Novembre

-Disordini di Tano D’Amico, presso la galleria S.T. di via degli ombrellari 25,

fino al 20 Novembre

-Ossidiana, opere di Marco Morici e Ignazio Mortellaro presso CO2 Contemporary Art via Piave 66, fino al 26 Novembre

-Figure di Potere di Olivier Roller presso Spazio Nuovo, via d’Ascanio 20,

fino al 7 Gennaio