Italia Independent S/S 2015

Italia Independent S/S 2015

1027

Italia Independent S/S 2015

Ogni uscita di Italia Independent è sempre in qualche modo sorprendente, vuoi per i nuovi modelli e/o i nuovi materiali o tecniche di costruzione e vuoi per la creatività irriverentemente pop che il marchio porta sempre con se, non fa eccezione la nuova campagna per la collezione primavera/estate 2015.

Squadra che vince non si cambia. Per la terza stagione consecutiva Italia Independent affida a Independent Ideas, agenzia creativa del Gruppo, il compito di realizzare la campagna ADV per la collezione eyewear P/E 2015, questa volta incentrata su alcuni dei mestieri che hanno reso famosa l’Italia nel mondo. Pierpaolo Ferrari, fotografo e artista di fama internazionale, insieme ad Alberto Zanetti, suo storico collaboratore, sono stati nuovamente chiamati a tradurre in immagini l’anima del Brand, con quell’originale ironia che da sempre contraddistingue le loro creazioni.

Dopo la sperimentazione e la sartorialità delle scorse campagne, Italia Independent celebra il valore dell’Italianità, artistica e artigianale, conosciuta e apprezzata in tutto il mondo. Quel “Saper fare” che arricchisce di significato il più tradizionale “Made in Italy”. Un insieme di qualità che Italia Independent promuove attraverso i suoi prodotti: tecnica e creatività, rigore e talento.

“Italian Portraits”, arti e mestieri italiani, questo il concept della nuova campagna: gli scatti ritraggono delle figure emblematiche di queste qualità tutte italiane, riconosciute e riconoscibili: lo chef, il designer, il direttore d’orchestra, il fotografo, il regista, l’attrice, la stilista, l’architetto, fino all’ingegnere di Formula 1.

Eccovi un divertente backstage dello shooting della campagna.

[pp_gallery gallery_id=”36163″ width=”207″ height=”207″]

“La campagna pone l’accento sul nostro paese, sulle sue qualità universalmente riconosciute, espresse attraverso alcuni dei mestieri e delle arti più popolari, divenute simboli di quel Made in Italy così apprezzato in tutto il mondo. Puntiamo all’eccellenza, come lo sono la musica, il design o la ricerca italiana, non solo sul piano del prodotto, ma sotto ogni aspetto legato ai processi, ai servizi che proponiamo, alle novità che introduciamo sul mercato per distinguerci  dagli altri players”.

Così Giovanni Accongiagioco, Managing Director e Co-fondatore di Italia Independent

La direzione artistica della campagna P/E 2015 è stata curata da Independent Ideas, l’agenzia creativa e di comunicazione guidata da valori di indipendenza, contaminazione, cross-medialità e design Made in Italy di Italia Independent Group, fondata da Lapo Elkann e Alberto Fusignani nel 2007.

La forza di attrazione di questi scatti, rende l’immagine di Italia Independent sempre più riconoscibile e nello stesso tempo distintiva rispetto ai marchi del settore. La nuova campagna, sviluppata dal team di Independent Ideas, definisce perfettamente lo sguardo e la creatività degli italiani che, con capacità e determinazione, tengono alta l’immagine del proprio paese nel mondo. Bilanciando stile, eleganza, colore ed ironia, otteniamo ancora una volta una campagna artistica e contemporanea“.

Così Alberto Fusignani, Amministratore Delegato di Independent Ideas.

L’innovazione e la versatilità degli occhiali Italia Independent hanno permesso ancora una volta a me e ad Alberto Zanetti di realizzare degli scatti che parlano del carattere del brand in modo fresco e attuale. Si possono creare infinite storie, con un prodotto così eclettico e con così tante sfaccettature, esplorando di volta in volta nuovi territori visivi e narrativi”. Spiega Pierpaolo Ferrari.


Pierpaolo Ferrari, nato e cresciuto a Milano, città in cui coltiva la sua passione per l’arte e la fotografia, si divide tra la sua città d’origine e New York per seguire i molteplici progetti che lo vedono coinvolto. Dal 1994 si specializza nella fotografia pubblicitaria e collabora con importanti agenzie quali BBDO o Saatchi & Saatchi e firma campagne per Nike, Audi, Mercedes, Campari, BMW, Sony e Heineken. Nel 2006 realizza con Federico Pepe “Le Dictateur”, un magazine di arte e lusso che pubblica le opere di artisti e fotografi di tutto il mondo. Da oltre 3 anni, collabora con l’artista Maurizio Cattelan al progetto “Toilet Paper”, una rivista semestrale di fotografia dal carattere creativo e irriverente.