Olivier Langhendries per Stylosophy

Olivier Langhendries per Stylosophy

273

Olivier Langhendries per Stylosophy

Dall’unione di due grandi passioni, quella per la moda e quella per l’universo floreale, nasce Olivier Langhendries per Stylosophy, la capsule collection che il modello, stilista e floral designer belga firma in edizione limitata esclusiva per il fashion magazine Stylosophy, e in vendita da lunedì 24 novembre 2014 solo online su Stylosophy.it.

L’eclettico artista, noto come “il Barbarossa” per la sua inconfondibile barba, crea, grazie alla collaborazione con la testata online, un delicato intreccio di fiori e foglie, per un’originale fantasia all over nero su bianco, inserita su modelli in cotone naturale, da lui stesso disegnati privilegiandolinee semplici e sobrie.

“La passione per i fiori nasce ancora prima di quella per la moda che mi ha coinvolto in maniera veramente casuale. Ho iniziato a lavorare con i fiori molto giovane, a 20 anni, ed è stato proprio girando l’Europa come flower designer che mi hanno proposto le prime esperienze da modello… Ora in Italia, dopo quasi 10 anni di passerelle e shooting in tutto il mondo, ho potuto rincontrare i fiori e dare vita ad un progetto che avevo in testa da tempo, che unisse entrambe le mie passioni. Da lì alla capsule collection il passo è stato breve e mi sono ritrovato una notte a disegnare modelli e fantasie, con il supporto della redazione di Stylosophy, che ha creduto in me e nel mio progetto, dandomi la possibilità di trasformarlo da sogno in realtà”.

Una T-shirt e una felpa, declinate per uomo e donna, in cui l’amore per il fashion e la passione per i fiori, trovano un’inedita sintesi in una linea rigorosamente 100% Made in Italy.

Una nota particolare va al packaging: ogni prodotto è confezionato in sacchetti di carta “impreziositi” da un sigillo composto da bustine contenenti i semi dei fiori riprodotti nella fantasia delle maglie, richiamando dunque l’ispirazione alla natura che contraddistingue la capsule collection.

Quando Olivier mi ha proposto la sua collezione, l’ho trovata interessante ed originale – afferma Angela Accettura, responsabile editoriale di Stylosophy – molto curata in ogni minimo dettaglio, dallo studio del modello alla fantasia, fino all’idea del packaging arricchito con bustine di semi… inoltre mi ha incuriosito il personaggio di Olivier, un artista che ha improntato la sua carriera sul concetto dell’espressione creativa poliedrica, dalla moda alla comunicazione, dal flower design allo styling, dalle passerelle alla tv… un creativo a tutto tondo, capace e pieno di iniziativa… mi è sembrato perfetto per Stylosophy”.