Coffe Table Books Galore

Coffe Table Books Galore

380

Coffe Table Books Galore        Italian/english text.

di Rugilé Jasiulionyté

Il clima freddo dell’autunno spinge a trascorrere più tempo a casa e quale migliore occasione per sfogliare un bel libro, questa volta la nostra selezione è composta da libri che sono belli da “guardare” oltre che da leggere e che ci danno anche un sacco di informazioni interessanti sugli argomenti che trattano. Dai fashion designer contemporanei a un reportage sulla vita dei Rolling Stone, passando per il backstage della Fashion Week di Berlino, tutto è una continua fonte di ispirazione.


As the autumn already hit the calendars and the weather it is the perfect time to take a look at books. This time we picked up something beautiful to look at and something historical to know. From Contemporary Fashion Designer to reportage of Rollling Stones it is all the inspiration.



Yves Saint Laurent, Roxanne Lowit

Un emozionante ritratto di Yves Saint Laurent e il suo mondo negli ultimi 25 anni della sua carriera, realizzato dalla leggendaria pioniera della fotografa di backstage Roxanne Lowit. Yves Saint Laurent è sinonimo di stile, eleganza e alta moda, quando è entrato in scena a Dior e poi ha realizzato la sua linea, ha velocemente cambiato il modo in cui le persone si rappresentavano e si immaginavano il mondo della moda e della haute couture. Ha rivoluzionato gli abiti da sera femminili quando ha introdotto “le smoking”, uno smoking da donna, e quando ha reso la couture più accessibile alle giovani generazioni. Questo libro è la storia fotografica personale di Roxanne Lowit di Yves Saint Laurent sia dal punto di vista umano che professionale, a partire dal 1978 (l’anno in cui si incontrarono) fino all’ultimo défilé del 2002.

Con il contributo prezioso di ammiratrici e muse di YSL, Catherine Deneuve, Betty Catroux, Lucie de la Falaise, Pat Cleveland, Valerie Steele, questo volume descrive il backstage delle sfilate di YSL mostrato attraverso lo sguardo e la prospettivad i Roxanne Lowit. Sia quando Yves era circondato dalle modelle o mentre spiava la passerella dietro le quinte, ogni momento era una magnifica occasione per una foto.


A dazzling portrait of Yves Saint Laurent and his world of fashion over the last twenty-five years of his career, by legendary pioneer of backstage fashion photography, Roxanne Lowit. Yves Saint Laurent is a name synonymous with style, elegance, and high fashion. When he came on the scene at Dior and then started his own line, he quickly changed the way people regarded haute couture and the world of fashion itself. He revolutionized women’s eveningwear when he introduced le smoking, a woman’s tuxedo, and made couture accessible to a younger generation.

Yves Saint Laurent is Roxanne Lowit’s personal photographic history of Saint Laurent, the man and the fashion, from 1978, the year she first met him, to the last show he gave in 2002. With contributions from YSL’s muses and admirers, including Catherine Deneuve, Betty Catroux, Lucie de la Falaise, Pat Cleveland, and Valerie Steele, this book represents the backstage experience at YSL’s shows as Lowit experienced them herself. Whether surrounded by beautiful models or peeking at the catwalk from the wings, every moment was a magnificent photo opportunity. Lowit shares magical moments of YSL with the world–intimate, social, absorbed in fashion–and creates a unique portrait of this towering figure of postwar couture.

CLICK HERE TO BUY

Saint Laurent Book


Valentino: At the Emperor’s Table

L’imperatore non solo della moda ma anche de “l’art de vivre”, Valentino Garavani è in una classe a se, inarrivabile. Questo libro è un invito in un mondo raffinato di eleganza e raffinatezza. Una incredibile collezione di tavole e mise en place e oggetti d’arte provenienti dalla sue 5 residenze:  Gstaad, Londra, Roma, New York e Parigi e anche sul suo yacht evocano la grandeur in cui vive e sono per la prima volta pubblicate in questa edizione con le fotografie di Oberto Gili. Ricette dagli chef personali di Valentino sono incluse nel libro e portano il lettore ancora più vicino al bellissimo mondo dell’imperatore.


The emperor not only of fashion but also of l’art de vivre, Valentino Garavani is in a class all his own. At the Emperor’s Table is an invitation into his refined world of graceful and cultured living. The remarkable collection of table settings and objets d’art housed in his five residences, in Gstaad, London, Rome, New York, and Paris, as well as on his yacht, evoke the grandeur in which he lives and are presented in this first-ever edition with photographs by Oberto Gili. Recipes by Mr. Garavani’s personal chefs are also included and bring readers one step closer to discovering his extraordinary surroundings.

CLICK HERE TO BUY

valentino at the emperor table


The Woman I Wanted to Be

Una delle donne più influenti, ammirate e innovative dei nostri giorni: fashion designer, filantropa, moglie, madre e nonna, Diane von Furstenberg ci regala un libro su come diventare la donna che voleva essere.

Diane ha iniziato con una valigia piena di vestiti in jersey e un’idea su chi voleva diventare- nelle sue parole “una donna che è indipendente e che non ha bisogno di un uomo per pagarsi le bollette”. Dal momento in cui è diventata quella donna, diventando un marchio globale e una forza nel mondo della moda, mentre cresceva una famiglia e manteneva “i miei figli e le mie più grandi creazioni.”

In questo libro/biografia Diane von Furstenberg  riflette sulla sua vita straordinaria: dall’infanzia a Bruxel ai suoi giorni da giovane principessa del jet-set al momento in cui inventò il vestito che ha simboleggiato l’indipendenza e il potere di un’intera generazione di donne. Con una buona dose di onestà e saggezza, Diane attraversa il ricco territorio di cosa vuole dire essere una donna, ci racconta della sua famiglia e della sua carriera, della sua battaglia vinta contro il cancro e della sua devozione nel l’ispirare le altre donne…”Voglio che ogni donna sappia che può essere la donna che vuole essere.”


 

One of the most influential, admired, and innovative women of our time: fashion designer, philanthropist, wife, mother, and grandmother, Diane von Furstenberg offers a book about becoming the woman she wanted to be.

Diane von Furstenberg started out with a suitcase full of jersey dresses and an idea of who she wanted to be—in her words, “the kind of woman who is independent and who doesn’t rely on a man to pay her bills.” She has since become that woman, establishing herself as a global brand and a major force in the fashion industry, all the while raising a family and maintaining “my children are my greatest creation.”

In The Woman I Wanted to Be, von Furstenberg reflects on her extraordinary life—from childhood in Brussels to her days as a young, jet-set princess, to creating the dress that came to symbolize independence and power for an entire generation of women. With remarkable honesty and wisdom, von Furstenberg mines the rich territory of what it means to be a woman. She opens up about her family and career, overcoming cancer, building a global brand, and devoting herself to empowering other women, writing, “I want every woman to know that she can be the woman she wants to be.”

CLICK TO BUY

DVF cover ok


 

“The Beauty Book”, Kenneth Willardt

Come essere umani siamo programmati per rispondere istintivamente alla bellezza. Ha una qualità difficile da descrivere che in qualche modo innalza il nostro spirito e apre i nostri cuori, anche se questa essenza intangibile è difficile da definire è comunque riconoscibile istantaneamente. Lungo la sua carriera il fotografo Kenneth Willardt ha raccolto e prodotto un incredibile mole di immagini che raccontano il concetto contemporaneo di bellezza.


As humans we are programmed to instinctively respond to beauty. It has an indescribable quality that lifts our spirits and opens our hearts. Yet while this intangible essence can be hard to define, it’s nonetheless instantly recognizable. Over the course of his illustrious career, photographer Kenneth Willardt has captured an impressive array of images that epitomize our contemporary concept of beauty.

CLICK HERE TO BUY

 KennethWillardt_Case.indd


“Elvis, Art Edition”, Alfred Wertheimer.

Questa edizione da collezione in 125 copie numerate, ognuna firmata da Alfred Wertheimer, viene venduta con una foto numerata e autografata.


This Art Edition of 125 numbered copies (No. 126–250), each signed by Alfred Wertheimer, comes with a numbered and signed photograph.

CLICK HERE TO BUY

2 Alfred Wertheimer. Elvis, Art Edition B


30 Years of Polaroids Bruno Bisang

Per il suo terzo libro con Teneus, Bruno Bisang presenta una ricca selezione dai suoi archivi di Polaroid. Un tempo usata solo come un semplice mezzo fotografico per testare la luce, gli angoli e le inquadrature, questo formato è ora un reperto (attualissimo ancora oggi) dell’era della fotografia analogica con le sue precipue qualità.


For his third book with Teneues, Bruno Bisang shares a vivid cross-section of his Polaroid archives. Once a simple tool to test lighting, angles, and moods, this format is now a relic of photography’s analog age — with its own unique qualities.

CLICK HERE TO BUY

COVER_FINAL_cs4 RK.indd


“You Should Have Been With Me”, forewords by Eileen Ford & Anthony Haden-Guest

In questo scrapbook fotografico, il fotografo di moda Stan Shaffer mostra la sua esistenza fra arte/moda/cinema. Un viaggio incredibile attraverso i party più cool di NYC dove tutti sono qualcuno e sono vestiti per stupire il mondo.


In this photographic scrapbook, fashion photographer Stan Shaffer shares his extraordinary life at the nexus of art, fashion and cinema. On this incredible journey we traipse through the hottest NYC parties where everyone is somebody and they’re all dressed to kill!

CLICK TO BUY

4 You Should Have Been With Me


“Pictures”, Tim Walker.

La fotografia scoppiettante di Tim ha catturato l’attenzione dei lettori di Vogue e di altre importante testate per oltre un decennio. Mise en scene elaborate e motivi romantici caratterizzano il suo stile molto personale e riconoscibile. Curato dallo stesso Walker è una raccolta di foto, personali e di lavoro e pagine di scrapbook con collage e moodboard di preparazione agli shooting, un percorso che ci porta a studiare in profondità il suo metodo creativo.


Tim Walker’s exuberant fashion photography has dazzled the readers of Vogue and other leading magazines for over a decade. Elaborate staging and romantic motifs characterize his distinctive style. Compiled by Walker himself, a mélange of photo essays and personal pictures as well as scrapbook pages of collages and preliminary studies take us deep into his creative methods.

CLICK HERE TO BUY

5 Pictures


Backstage Mercedes-Benz Fashion Week Berlin, Claudius Holzmann

Mercedes-Benz Fashion Week Berlin è senza dubbio una delle tappe più importanti del calendario della fashion week. Un mondo fatto di arte, status e celebrity che si mescola e rimescola di continuo con risultati incredibili. Di sicuro, è anche un evento economico e commerciale di grande importanza dove non solo i nuovi trend sono lanciati e i limiti della creatività vengono spostati in avanti e spesso infranti…ma è il momento in cui le carriere di alcuni designer vengono lanciate e dove le fortune di alcuni prendono una piega inaspettata. Claudius è stato presente alla fashion week berlinese fin dagli inizi, e per realizzare questo libro ha esaminato un corpus di oltre 40000 immagini, soprattutto quelle che catturano al meglio la sua creatività e la sua grande passione.


Mercedes-Benz Fashion Week Berlin is undeniably a highlight of the fashion calendar. Here, the worlds of art, status and celebrity mingle with thrilling results. Of course, this is also an economic event of supreme importance where not only trends are set and creative limits are shattered, but careers are launched and fortunes made. Leading photographer Claudius Holzmann, who shot at the fashion week from the very beginning, has sifted through approximately 40,000 images to select those that capture the extremes of creativity and passion.

CLICK HERE TO BUY

6 Backstage


100 Contemporary Fashion Designers, Terry Jones 

Questo doppio volume raccoglie il meglio dalla serie Tasche’s Fashion Now!, per avere uno sguardo che racconti il fashion design in giro per il mondo all’inizio del 21° secolo. Curato dal creatore di i-D magazine, Terry Jones, questo libro è un indispensabile lavoro ricco di riferimenti per chi ama il mondo della moda.


This two-volume compilation brings together highlights from TASCHEN’s Fashion Now! series to create a comprehensive overview of fashion design around the world at the start of the 21st century. Edited by i-D creator Terry Jones, this book is an indispensible work of reference for anyone interested in the future of fashion.

CLICK HERE TO BUY

7 100 Contemporary Fashion Designers Terry Jones


Paris Mon Amour, Jean Claude Gautrand

Una metropoli cosmopolita e al contempo una città per perdersi fra i pensieri, emblema della modernità…Parigi è stata fonte di ispirazione per tantissimi artisti e scrittori per secoli. Al contempo è la patria e la costante musa di un’arte relativamente ancora giovane: la fotografia. Dai tempi del dagherrotipo fino ai nostri giorni, fotografi come Joseph Nicéphore Niepce, Henri Cartier-Bresson, Robert Doisneau e Jeanloup Sieff hanno vissuto e lavorato a Parigi. Lungo gli anni si è sviluppata una storia d’amore fra la città e la fotografia, che ha prodotto un’incredibile raccolta di immagini che raccontano la città e la nascita e lo sviluppo di questa nuova arte. Questo volume porta mano nella mano il lettore, macchina fotografica in mano, attraverso le strade di Parigi.


At once cosmopolitan metropolis and venue for a pensive stroll, Moloch and emblem of the modern, Paris has been a source of inspiration for countless artists and writers down the ages. But not least it is the home and constant muse of a relatively young art: photography. Since the earliest days of the daguerreotype right up to our time, renowned photographers such as Joseph Nicéphore Niepce, Henri Cartier-Bresson, Robert Doisneau, and Jeanloup Sieff have lived and worked in the city of lights. Over the years a love affair developed between Paris and photography, giving rise to a remarkable record of the metropolis and a telling history of a new art form. This volume takes the reader on numerous walks, camera in hand, through the streets of Paris.

CLICK HERE TO BUY

8 Paris Mon Amour Jean Claude Gautrand


Audrey Hepburn, Bob Willoughby

Nella sua lunga carriera di fotografo a Hollywood, Bob Willoughby ha fotografato: Marilyn Monroe, Elizabeth Taylor and Jane Fonda, ma il suo soggetto preferito è sicuramente Audrey Kathleen Ruston, poi Edda van Heemstra Hepburn-Ruston, meglio conosciuta come Audrey Hepburn. Willoughby fu chiamato per fotografare una nuova stella nascente una mattina, dopo l’arrivo di Audrey a Hollywood nel 1953. All’inizio era dubbioso perché il suo stile da fotogiornalista pensava non si sposasse bene con questo nuovo tipo di lavoro, ma quando incontrò Audrey se ne innamorò all’istante.


In his distinguished career as a Hollywood photographer, Bob Willoughby captured Marilyn Monroe, Elizabeth Taylor and Jane Fonda, but remains unequivocal about his favorite subject: Audrey Kathleen Ruston, later Edda van Heemstra Hepburn-Ruston, best known as Audrey Hepburn. Willoughby was called in to shoot the new starlet one morning shortly after she arrived in Hollywood in 1953. It was a humdrum commission for the portraitist often credited with having perfected the photojournalistic movie still, but when he met the Belgian-born beauty, Willoughby was enraptured.

CLICK HERE TO BUY

9 Bob Willoughby. Audrey Hepburn


Rolling Stones, Reuel Golden.

Il tipo di successo e fama dei Rolling Stones ha raggiunto in oltre 50 anni di carriera un punto inarrivabile, i loro riff e le loro canzoni sono indelebilmente incise nella memoria collettiva di tutti. Gli Stones hanno ridefinito la musica fra i ’60 e i ’70 e hanno aperto la strada per il rock per come lo conosciamo oggi. Hanno anche definito lo standard su come una rock band dovrebbe apparire e su come dovrebbe comportarsi. Prodotto in stretta collaborazione con la band, questo libro racconta la storia del gruppo e il loro stile di vita in oltre 500 pagine di fotografie e illustrazioni, molte mai pubblicate e raccolte dagli archivi di tutto il mondo.


The kind of fame and success The Rolling Stones have achieved in their 50-years and counting career is without parallel; their most famous riffs and catchiest lyrics are indelibly engraved in our collective memory. With their bluesy rock ‘n’ roll and mesmerizing off and onstage presence, the Stones redefined the music of the 1960s and 1970s and paved the way for rock as we know it today. They also set the standard for how a rock band should look and behave. Produced in close collaboration with the band, this book charts the Stones’ remarkable history and outrageously cool lifestyle in over 500 pages of photographs and illustrations, many previously unseen, and gathered from archives all over the world.

CLICK HERE TO BUY

10 Rolling Stones Reuel Golden