Tragedia a Genova : Violento Nubifragio si abbatte sulla città

Tragedia a Genova : Violento Nubifragio si abbatte sulla città

179

 

Violento nubifragio si abbatte nuovamente sulla Liguria. A Genova un fiume di fango invade la città come confermato dai vigili del fuoco si contano 6 morti: quattro adulti e due bambini. Cinque morti sono già stati recuperati, si sta cercando il sesto, un bambino. Delle sei vittime accertate nell’alluvione di Genova, cinque hanno trovato la morte nell’androne di un condominio, quello di via Fereggiano al civico numero 2. Testimoni hanno riferito di aver visto cinque persone, di cui due bambini, attraversare di corsa la strada e rifugiarsi dentro all’androne. Ma l’onda di piena li ha raggiunti li’, sommergendo l’androne. Non hanno avuto il tempo di raggiungere le scale per mettersi in salvo

‘MI SONO GETTATO NEL FANGO MA BIMBO ERA MORTO’ – Rosario Gioia, 38 anni, operaio disoccupato di Genova, è un eroe mancato: in via Fereggiano ha visto una donna e due bambini scomparire nella piena. Lui si è gettato nel fango, è riuscito ad afferrare il bimbo di un anno. Ma quando lo ha estratto dal fango, il bimbo era già morto. E’ stato lui stesso a raccontarlo all’Ansa.

E’ prevista inoltre una nuova ondata di piena in via Fereggiano, gia’ travolta dall’esondazione dell’omonimo torrente. Le forze dell’ordine hanno ordinato alle persone per strada di mettersi al sicuro perche’ ”a breve” e’ attesa una nuova onda di piena del torrente. Analoga attesa per quanto riguarda il Bisagno, esondato (e poi rientrato) in via Brigate Partigiane

Il capo del Dipartimento della Protezione civile Franco Gabrielli ha convocato alle 17 di oggi il comitato operativo della Protezione civile per seguire l’evolversi della situazione del maltempo che ha colpito il nord-ovest dell’Italia e in particolare la Liguria.