Santoni S/S 2015

Santoni S/S 2015

249

Savoir faire manuale e gusto per una eleganza tattile che accattiva lo sguardo e intriga il tatto: la collezione Santoni p/e 15 esplora il dna della maison, creando una estetica vibrante che nasce dalla ricerca della più alta artigianalità.
La sapienza unica degli atelier Santoni, l’orgoglio convinto del vero fatto a mano, l’uso dei materiali eccezionali sono il punto di partenza per esplorare lavorazioni inedite: infilature metalliche e intrecci che creano grafismi in rilievo, intarsi, perforazioni ritmiche che smaterializzano le superfici. Geometria e sensualità, esattezza e preziosismo si mescolano con sofisticata naturalezza in pezzi dalla allure senza tempo.
Gli alti sandali sono caratterizzati da incroci seducenti, sottolineati dalle contrapposizioni di pellami.
Le francesine spuntate, lavorate a intreccio, hanno tacchi alti e sottili. Fasce cingono la caviglia, cinturini multipli avvolgono il piede, rivelandolo mentre lo nascondono. Le decolletè hanno un nuovo tacco deciso. Maschile e femminile si incontrano in un gioco glamouroso di decostruzioni e contaminazioni. La classica frangia Santoni si poggia sui sandali dal tacco alto, mentre la derby maschile, perforata, assume un tono glam sulla zeppa percorsa da motivi neo-geo.

Le stringate piatte, in versione bicolore, o le double monkstrap, in una inedita variante a specchio, sono classici reinterpretati. Contrapposizioni di bande metallizzate e giochi di strass danno alla geometria una avvenenza scultorea. La palette dei colori è naturale, con punte vivaci e accenti metallici: bianco, nero, toni di marrone, tocchi di blu elettrico e arancio, flash metallizzati di oro, rosa, blu. I materiali sono: coccodrillo, pitone, lucertola, vitello.