Ralph & Russo F/W 2014-15

Ralph & Russo F/W 2014-15

290

Scroll down for english text.

Per la sua collezione fall/winter 2014-15 Ralph & Russo entra nell’universo del fotografo di interni Massimo Listri, il cui senso della prospettiva e la dedizione ai dettagli sono stati la guida per la creazione di questa opulenta collezione.

La forza di Listri è quella di rendere gli interni “vivi” quasi come se avessero una loro vita propria segreta. Questa collezione romantica cattura l’anima di questa intimità spaziale: sia quella di una hall barocca o gli specchi di Versailles, descrivendo quello che coloro che abitavano quei luoghi avrebbero indossato oggi.

Abiti da sera pieni di volume in dutchess satin e gazar di seta in contrapposizione a chiffon fluidi che sfiorano il pavimento e crepe di seta che si accumulano i pieghe e forme, qui e lì diventando peplum leggeri come nuvole che sembrano quasi galleggiare sotto la vita. Increspature multistratificate si avvitano intorno a abiti “colonna”, le gonne si accorciano drammaticamente formando archi perfettamente cesellati lisci come marmo.

Ogni piega e ogni morbida curva richiamano la misteriosa profondità dei lavori di Listri. In omaggio ai dettagli straordinari e alla luce ritratta nelle foto di Listri, un’incredibile mano d’opera si dedica a realizzare ricami e applicazioni interamente fatti a mano, un incanto di piume e cristalli risplendono e adornano gli abiti.

Nonostante l’omaggio al fotografo e ai tempi andati, la collezione di Ralph & Russo non è nostalgica ma raccoglie i doni della tradizioni mescolandoli con quelli della modernità. Nonostante il design d’impatto e la grandiosità degli abiti, la facilità di indosso rimane un punto fermo della haute couture di Ralph & Russo.

La donna di Ralph & Russo F/W 2014-15 è per sempre un moderno idolo romantico che emana un eleganza senza tempo.



For Autumn Winter 2014/2015, Ralph & Russo access the universe of interior photographer Massimo Listri, whose sense of perspective and devotion to detail were elemental in conceiving this opulent collection.

Listri’s unique strength lies in making interiors look so absolutely vivid, as if they had a secret life of their own. This romantic collection captures the soul of such spatial intimacy – be it of a baroque hall or the mirrors at Versailles, depicting what their residents could have worn today.

Voluminous gowns in duchess satin and silk gazar contrast with fluid, floor-sweeping chiffons and silk crepe that accumulate into generous folds and shapes; now and then assembling into cloud-like peplums that float gently below feminine waists. Multi-layered ruffles spiral around column dresses, and skirts arise dramatically, forming perfectly chiseled marble-smooth arches.

Each bend and curve calls to mind the mysterious depth that echoes in Listri’s portraits. In homage to the extraordinary details and light captured, the embellishment is painstakingly fine with the savviest ‘petites mains’ embedding astonishing adornment into exquisitely hand-made garments. Feathers quiver with whimsical frayed organza appliqué, and crystal encrusted jumpsuits strike out in a blaze.

Massimo Listri’s photographs are celebrated as eulogies of bygone times. This, however, is not a collection that lingers on the most nostalgic aspect of palatial grandeur, but awakens it with a sublime blend of tradition and modernity. Never entirely eclipsed by the high-impact design, wearability remains key for Ralph & Russo Haute Couture.

The catwalk creations are the very gowns making it into the private wardrobes of discerning clients; a testament to such inherent function and comfort.

The Ralph & Russo woman is forever a modern romantic idol exuding eternal elegance.