Castañer Uomo

Castañer Uomo

371

The espadrilles, or alpargatas come si chiamano in Spagna, nascono tra i pescatori della Spagna Occidentale e dei Paesi Baschi.

Qui circa due secoli fa, si intreccia lo “sparto”, una fibra naturale, per farne suole di agili calzature in tela. Da allora le portano tutti, uomini, donne e bambini, contadini e operai, ma anche intellettuali come Salvador Dalì e lo scrittore Bioy Casares; e si ritrovano in una celebre icona, la foto del miliziano di Robert Capa.

La storia di Castañer risale a Rafael Castañer, il fondatore dell’azienda di famiglia, nel 1776. Oggi, dopo 250 anni, il responsabile della linea uomo Castañer è un altro Rafael, particolarmente creativo ed estroverso, disegna con piglio sicuro una collezione maschile apprezzata dagli elegantoni di tutto il mondo.

Per la prossima estate la collezione, appena presentata a Pitti con grande successo, ci sorprende con dei pezzi davvero speciali, come l’espadrille in coccodrillo, le stringate colorate (rosa, blu elettrico, giallo, grigio) in suede con suola di sparto in contrasto e le espadrilles in tessuto tecnico.

Per il mare e la barca, sempre la tela, tanto colore e motivi navy, mentre per il tempo libero Castañer ha pensato ad una sneaker nello stesso materiale resistente e modaiola.

I modelli Castañer si trovano nei migliori negozi, boutiques, mall del mondo e nei flagship store di Barcellona, Madrid, Parigi, Saint Tropez e a breve nelle nuove nuove boutiques di Bogotà e Miami.