Boss F/W Adv campaign

Boss F/W Adv campaign

271

Scroll down for english text.

La campagna di debutto di Jason We per Boss presenta una visione che comprende sia il mondo femminile che quello maschile  contribuendo a creare un nuovo look per il brand.

Fotografata da Inez e Vinoodh, con la stylist Joe McKenna e con la direzione creativa dello stesso Wu, la campagna Fall/winter 2014 è dinamica e incentrata sui personaggi e volta a definire i codici fondamentali di Boss per il 21° secolo.

Edie Campbell è il volto per il womenswear, scelta sia per la sua bellezza che per la sua attitude. L’attore Scott Eastwood, figlio del leggendario Clint, incarna l’ideale maschile dell’ethos Boss: “Per me è stato un onore essere scelto per rappresentare Boss. È un brand classico che è da sempre nel mondo della moda, e i suoi abiti mi ricordano di un periodo in cui gli uomini erano ancora uomini”.

La tradizionale attenzione sartoriale della casa è espressa sia dalla collezione maschile che da quella femminile. Eastwood incarna l’uomo alpha associato alla sapienza e all’eccellenza sartoriale, vestito in abiti formali e al contempo moderni, sofisticati e di un’eleganza senza tempo.

Edie Campbell indossa i pezzi chiave della collezione womenswear disegnata per la prima volta da Jason Wu, una collezione che traduce i concetti maschili di Boss nella quintessenza della femminilità, una donna forte, di potere e la perfetta controparte al femminile dell’uomo Boss.

“Questa è la mia prima campagna per Boss, e volevamo un approccio fresco e diverso” ha detto Jason Wu. “La tradizione di Hugo Boss nel taglio e nella confezione, è sempre presente, ma è importante che questa campagna non mostri soltanto gli abiti di Boss ma evochi in tutto il lifestyle di Boss”.


Jason Wu’s debut BOSS campaign presents a comprehensive vision across fashion for both men and women, building the new look for the BOSS brand.

Lensed by Inez and Vinoodh, styled by Joe McKenna and with creative direction by Jason Wu, the BOSS Fall/Winter 2014 campaign is dynamic and character-driven, defining the fundamental codes of BOSS for the twenty-first century.

Edie Campbell is the face of the womenswear, chosen as much for her attitude as her beauty. The actor Scott Eastwood, son of Hollywood legend Clint Eastwood, is the masculine embodiment of the BOSS ethos: “I was honored to be chosen to represent BOSS. It’s a timeless, classic brand that’s been around forever, and their clothes remind me of a time when men were still men.”

The houses’ tradition in tailoring is expressed for him and for her. Eastwood, the alpha-male so associated with HUGO BOSS’ DNA of sartorial excellence, is dressed in formal but modern men’s suiting, suave, sophisticated and timelessly elegant.

Edie Campbell wears the key pieces from Jason Wu’s first womenswear collection, a collection that translates the masculine foundations of the BOSS brand into a quintessentially feminine interpretation – a strong, powerful and contemporary female counterpart to the BOSS man.

“This is my first campaign for BOSS, and we wanted to take a fresh, different approach,” says BOSS Artistic Director Jason Wu. “The HUGO BOSS tradition is in tailoring, which is always present, but it’s important that this campaign not only shows the BOSS clothes, but evokes the BOSS lifestyle.”