Sandrine Philippe spring/summer 2014

Sandrine Philippe spring/summer 2014

174

Il mondo di Sandrine Philippe è un mondo in cui l’arte e la moda si nutrono dello stesso cibo che è quello della sperimentazione. Guardando il suo atelier/laboratorio non puoi fare a meno di continuare a interrogarti su dove finisca l’artista e dove cominci la designer di moda, e la risposta non c’è, non puoi trovarla proprio perché le creazioni di Sandrine assomigliano ad abiti ma si indossano come delle opere d’arte. La donna di Sandrine Philippe si veste di bianco, ottanio, nero in tutte le sue sfumature: dal carbone all’asfalto. Una collezione che parte dai materiali e dalle texture, maglie con ampi scolli che diventano scialli che morbidamente disegnano il corpo mentre le giacche si accartocciano e si spiegano, giubbotti che sembrano combusti, sabbiati, scortecciati da un albero.