Intervista all’ Artista Vincenzo Todaro

Intervista all’ Artista Vincenzo Todaro

540

Intervista a cura di Floriana Spanò

 

New Contemporary Artist e’ una rubrica dedicata ai nuovi artisti contemporanei.

Una finestra sull’arte che offre la possibilita’ a coloro che hanno voglia di accostarsi ad essa di capire e scoprire dalle stesse parole dell’artista il suo pensiero, cosa si cela dietro un’opera.

Un percorso per indagare le nuove realta’artistiche emergenti .

Vincenzo Todaro, nato a Erice nel 1978 diplomato all’Accademia di Belle Arti di Palermo vive e lavora tra Palermo e Sciacca

 

Per info: Vincenzo Todaro visual artist

enzotodaro@inwind.it

http://www.vincenzotodaro.it/

” La mia arte è un mezzo di indagine, riflessione e comunicazione, mi interessa l’uomo e la realtà, l’identità e le storie raccontate dalle cose e dalle immagini.

Nella recente serie (un)memories, lavoro sulla perdita di identità e di memoria a partire da vecchie fotografie di sconosciuti.

Lavori precedenti indagavano sull’identità e la memoria relative a non-luoghi, edifici e oggetti in abbandono.

Non voglio limitarmi rigidamente dentro tecniche o stili, i quali solo mezzi, anche da modificare, ibridare o abbandonare a seconda delle necessità espressive.

La mia attuale ricerca è sostanzialmente figurativa, ma una figurazione concettuale,è più importante il pensiero che c’è dietro un’opera più che l’immagine in sé stessa.”

Guarda su Youtube la versione integrale dell’intervista: clicca QUI 

Spano16luglio20131

(un)memory – girls at the sea 2010, olio, acrilico e smalto su tela, 30 x 24 cm

Spano16luglio20132

(un)memory- unknow family portrait (24 Gennaio 1953) tela, cm 70×70

Spano16luglio20134

Somebody’s Portrait 2013, olio su fotografia antica originale in cornice di legno, 73 x 58 x 5,5 cm

Spano16luglio20135

Somebody’s Portrait 2013, olio su fotografia antica originale in cornice di legno, 56 x 38 x 5,5 cm