Intervista all’artista Domenico Pellegrino

Intervista all’artista Domenico Pellegrino

1348

di Floriana Spanò

Se non visualizzi il video CLICCA QUI.

Domenico Pellegrino è nato a Mazzarino, in Sicilia, nel 1974. Ha frequentato l’Istituto d’arte e l’Accademia di Belle arti di Palermo. La sua passione per l’arte inizia da bambino, osservando il padre dipingere.

Per questo, la sua carriera artistica inizia come pittore, prima di abbracciare il mondo della scenografia e, in ultimo, dell’arte digitale.

Le sue prime produzioni digitali sono “Kouros” e “Kore”, l’uomo e la donna, scansioni del corpo umano attraverso l’uso di uno scanner, da lui stesso modificato, che recepisce le diverse tipologie e sfumature di colore dei capelli e della pelle, creando degli effetti di colore caldi, intensi, su corpi che sembrano quasi lievitare.

Da questa prima fase sperimentale nei confronti dell’arte digitale prende vita la serie “Dote”, nella quale, alla scansione del volto, è sovrapposta  la scansione dei centrini da tavola, delle tende,  tipiche dei nostri paesi siciliani e che rappresentano, proprio per l’artista, il bagaglio culturale, la tradizione tramandata da un popolo, il lavoro manuale.

Da quest’ultima produzione Pellegrino trae ispirazione per una nuova serie di lavori: ”luminarie”.

Il centrino, inserito nei precedenti lavori, è sostituito dalla luminaria, la decorazione generalmente installata lungo le strade come addobbo in occasione delle feste di paese, di alcune celebrazioni o ricorrenze rionali.

Gli innesti decorativi e iconografici presenti nelle opere di Pellegrino, rimarcano l’appartenenza al territorio di origine, alla tradizione popolare.

Da questo filo conduttore prendono vita i suoi super eroi, icone pop e folk insieme, salvatori di un presente pieno d’insidie, paladini della lotta del bene contro il male.

info:

www.domenicopellegrino.com

info@domenicopellegrino.com

kouros e kore

Kouros e Kore

luminaria-2012 (3)

“Luminarie”, video istallazione.

tulong

Tulong

capitan america

Capitain America dalla serie “Superhero”.

 

superhero2uomo ragno 2

 

Serie “Superhero”

 

uomo ragno 6

Uomo Ragno dalla serie “Superhero”

 

supereroi

 

Uomo Ragno dalla serie “Superhero”

 

English  text

Domenico Pellegrino was born in Mazzarino in Sicily  in 1974. He attended the Art Institute and the Academy of Fine Arts in Palermo.

When he was child began his passion for art, while watched his father paint. For this, he starts his artistic career as a painter, before to experience, the set design’s world and then finally approaches to digital art.

His first digital productions are “ Kouros ” and “ Kore ”, the man and the woman, scans of the human body through a scanner by him amended  that transposing the different types of hair color and skin, creating the effect of warm bodies that seem to  rise.

 From this first experimental phase about  digital art begins  a  new series of work called: “Dote”, where the scan of the face is superimposed on the scanning of those doilies, curtains, typical of our Sicilian villages that represent our  cultural background, the tradition, and the manual work.

From this last series Pellegrino  inspired a new series of works called “Luminarie.”

The doily, inserted in the previous series of work, is replaced by the illumination that is used in the streets as decoration for some parties of the country or of neighborhood.

In the works of Pellegrino,the inserted decorations and iconographies, empaphasize the membership of the territory of origin, the popular tradition.

From this thread come the superheroes, pop icons and folk together, the saviors of a present full of traps, champions of fight between good and evil.

 

Info:

www.domenicopellegrino.com

info@domenicopellegrino.com