Corrie Nielsen @ PFW F/W 2014-15

Corrie Nielsen @ PFW F/W 2014-15

266

Picture credit : DAVIS SIMS

 

La vita e l’umanità sono costruite su una infinità serie di emozioni ed esperienze; la creazione di noi stessi e delle nostre origini è un mito. La collezione autunno/inverno 2014-15 di Corrie Nielsen racconta il mitico viaggio e la crescita di una donna attraverso ogni forma di emozione e travaglio. Il personaggio di Corrie attraversa l’amore, la seduzione insieme al dolore e alla sofferenza di emozioni intense e spirituali.

La collezione è una perfetta rappresentazione della passione della designer per la natura della condizione umana; i più piccoli dettagli che rendono unica l’anima di ogni individuo, la sua essenza. Questa collezione romantica, elegante e senza tempo è ispirata e fondata dal sacrificio di una donna in nome dell’amore e delle emozioni. Corrie infonde naturalmente nella sua collezione passione, seduzione, teatralità e disperazione.

I colori e i tessuti che costituiscono la trama di questa collezione sono intestricabilmente collegati al personaggio mitico che è al centro del cuore dell’ispirazione della stilista. Colori scuri come il nero, il blu e il prugna evocano l’intensità e la profonda oscurità della seduzione e del desiderio sessuale bruciante del Dracula di Bram Stoker (ispirato al principe di Wallachia, Vlad III). Le silhouette strutturate e scultore sono dei sinonimi con cui la collezione di Corrie enfatizza il movimento e la sensualità, sottolineando le forme femminili. Soffici ori e argenti, satin Duchesse e pizzo francese ricordano una calma quasi sacra, romanticismo e purezza richiamano la devota anima di Giovanna D’arco e il suo martirio e le paradisiache muse di Rubens.

Corrie Nielsen, proveniente dalla prestigiosa Saint Martins School, ha presentato con successo le sue collezioni nelle 6 stagioni passate, è stata incoronata vincitrice del Fashion Fringe nel 2010 da John Galliano, per la piattaforma londinese di Colin McDowell’s.

Questa collezione è dedicata a mia madre che rappresenta la mia identificazione e stupore per il “se” e la natura umana, nonostante le ultime difficili circostanze che sta attraversando la sua forza nel combattere è incredibile e mi ricorda come la crescita di una donna è in continua evoluzione ed è sempre guidata e supportata da un’intensa fede in noi stessi e in coloro che ci circondano.

Ringraziamenti speciali per tutta la mia famiglia, amici e collaboratori che hanno dedicato ore del loro tempo alla realizzazione di questa collezione.

 

English Text

Cradle of humanity

Life and humanity is constructed by a wealth of emotions and experiences; the creation of our selves and our origins is a myth. Corrie Nielsen’s A/W 2014 collection mirrors this mythological transportation and growth of a woman through all forms and subjection to human emotion. Corrie’s figure travels through love, seduction, along with pain and suffering directed only by intense emotion and spirituality.

The collection is a manifestation of the designer’s passion for the human condition and human nature; the tiniest details that make up the individual’s soul, their essence. This romantic, elegant and timeless collection is founded and inspired by a woman’s self sacrifice for love and emotion. Corrie effortlessly weaves passion, seduction, desire, theatricality and desperation into this collection

The colors and fabrics that make up this collection are all inextricably linked to the mythical characters that are at the heart of the designer’s inspiration. Dark colors such as black, navy and plum evoke the intensity and darkness of seduction and unapologetic sexual desire connected to Bram Stoker’s Dracula, inspired by the Prince of Wallachia, Vlad III. The structured silhouettes and sculptural forms that are synonymous with Corrie’s collections emphasize movement and sensuality – underlining the female form. Soft golds and silvers, finished off with Duchesse satin and French lace recall an almost holy calm, romance and purity recollecting Joan of Arc’s devoted soul resulting in an ultimate martyrdom and Peter Paul Rubens’ heavenly musings and inspiration.

Corrie Nielsen, a Central Saint Martins graduate, has been successfully showcasing her collections for the past six seasons. She was crowned Fashion Fringe winner in 2010 by John Galliano, Colin McDowell’s London platform.

This collection is dedicated to my mother who wholly encompasses my identification and wonderment at the ‘self’ and human nature. Despite the current adverse circumstances, her strength and fight still withstanding reminds me that the growth of a woman is ever changing and always guided and supported by an intense faith in ourselves and those that surround us.

Special thanks to all my dear family, friends and supporters who dedicated hours of their time to this collection. My father Kenneth Nielsen, my sister Kristen Nielsen, stylist Beth Buxton, stylist assistant Liz Sargeant, assistants: Rosa Biasi, Monique Tomlinson, Kat Parkinson, David Evans, Elena Potopova, Ian Powell, Ken Watanabe, Colin Chapman, Alexandre Boulais Communication, Mollie Reeves, Lydia Carter, Annabelle Morell-Coll, Samantha Brown.