CASTAÑER: LES ESPADRILLES NUMEROTÉES

Fashion

CASTAÑER: LES ESPADRILLES NUMEROTÉES

639

Le espadrilles, o alpargatas come le chiamano in Spagna, nascono tra i pescatori dei Paesi Baschi. Qui da circa due secoli, si intreccia lo “sparto”, una fibra naturale, per farne suole di agili calzature in tela. A Girona, da sette generazioni, i Castaňer fabbricano espadrilles, ma l’incontro storico tra Isabel Castaňer e il grande Yves Saint Laurent risale agli anni ’70. Così le espadrilles, le scarpe povere che piacciono tanto agli intellettuali, si ritrovarono a Parigi in passerella. Proprio allora, infatti, Isabel ebbe un’idea: trasformare un prodotto popolare in un fashion kult internazionale. Questa primavera Castaňer presenta una piccola collezione “numerotée” per la vendita on-line. Pochi sono i pezzi, due da donna, rivisitazione di un classico catalano, e una da uomo rigorosamente blu.

Comments are off this post!