Mercedes-Benz Fashion Week Tbilisi: Sudi Etuz SS19

Fashion

Mercedes-Benz Fashion Week Tbilisi: Sudi Etuz SS19

1254

Mercedes-Benz presented the Sudi Etuz fashion show, a brand created by the Turkish designer Şansım Adalı, during the Mercedes-Benz Fashion Week Tbilisi, where he presented the Spring / Summer 2019 collection for the first time in the Georgian capital of an international audience.

The show, held at the Georgian Museum of Fine Arts, is an initiative of the Mercedes-Benz International Designer Exchange Program (IDEP), a project that is committed to supporting emerging talents globally and allows young designers to showcase their own collections outside their countries of origin. The show is part of the direct exchange with the Georgian designer Ani Datukishvili, who participated in the Mercedes-Benz Fashion Week Istanbul on 12 September as part of the IDEP, and who has just marched during this edition of Mercedes-Benz Fashion Week Tbilisi.

Sudi Etuz

A graduate of LaSalle College in Istanbul, Şansım Adalı is considered one of the most interesting emerging talents in Turkey. In 2008 he founded his line, Sudi Etuz, a brand with a romantic and ultra feminine taste.

For the Spring / Summer 2019 collection, Adalı was inspired by her hometown, Istanbul. “34”, the title of the collection, refers to the city’s code on the Turkish car license plates. Many of the elegant fabrics that make up the 32 looks were produced in Turkey and the color palette, in shades of off-white, turquoise, green and purple, was inspired by the Bosphorus, the waterway that separates the two continents of the Asia and Europe. The tulle, a distinctive element of the brand, was used for its couture effect, shown alongside rigorous trench coats, Bermuda shorts and denim.

After the show, Adalı commented: “Presenting this collection in Tbilisi is an incredible achievement for me. I have always had a very international vision, having studied in Brussels and in Antwerp before settling in Istanbul, and this is why having the opportunity to get in touch with the fervent Georgian world has been a privilege that reflects the philosophy of the Sudi brand Etuz. I am grateful for the support that Mercedes-Benz has offered both to my line and to other young designers of my generation “.


Mercedes-Benz ha presentato la sfilata di Sudi Etuz, marchio creato dalla stilista turca Şansım Adalı, in occasione della Mercedes-Benz Fashion Week Tbilisi, dove ha presentato la collezione Primavera/Estate 2019 per la prima volta nella capitale georgiana alla presenza di un pubblico internazionale.

La sfilata, tenutasi presso il Georgian Museum of Fine Arts, è un’iniziativa dell’International Designer Exchange Program (IDEP) di Mercedes-Benz, progetto che si impegna a sostenere talenti emergenti a livello globale e consente ai giovani designer di mostrare le proprie collezioni al di fuori delle loro nazioni d’origine. La sfilata si inserisce nello scambio diretto con la stilista georgiana Ani Datukishvili, che ha partecipato alla Mercedes-Benz Fashion Week Istanbul lo scorso 12 settembre come parte dell’IDEP, e che ha appena sfilato durante questa edizione della Mercedes-Benz Fashion Week Tbilisi.

Sudi Etuz

Diplomatasi al LaSalle College di Istanbul, Şansım Adalı è considerata uno dei talenti emergenti più interessanti in Turchia. Nel 2008 ha fondato la sua linea, Sudi Etuz, marchio dal gusto romantico e ultra femminile.

Per la collezione Primavera/Estate 2019, Adalı è stata ispirata dalla sua città natale, Istanbul. “34”, titolo della collezione, si riferisce al codice della città sulle targhe automobilistiche turche. Molti degli eleganti tessuti che compongono i 32 look sono stati prodotti in Turchia e la palette di colori, nei toni di bianco sporco, turchese, verde e viola, è stata ispirata al Bosforo, il corso d’acqua che separa i due continenti dell’Asia e dell’Europa. Il tulle, elemento distintivo del brand, è stato utilizzato per il suo effetto couture, mostrato accanto a trench dal taglio rigoroso, bermuda e denim.

Dopo la sfilata, Adalı ha commentato: “Presentare questa collezione a Tbilisi è per me un traguardo incredibile. Ho sempre avuto una visione molto internazionale, avendo studiato a Bruxelles e ad Anversa prima di stabilirmi ad Istanbul, ed è per questo che avere l’opportunità di entrare in contatto con il fervente mondo georgiano è stato un privilegio che rispecchia la filosofia del marchio Sudi Etuz. Sono grata per il supporto che Mercedes-Benz ha offerto sia alla mia linea che ad altre di giovani designer della mia generazione”.

Comments are off this post!