The blonde salad never stops

The blonde salad never stops

731

di Luisa Matracia e Francesca Milioti

Il cielo di Milano, dove piove ininterrottamente da tre giorni impedendoci di fare il nostro lavoro, ci da una tregua e così decidiamo di approfittarne per fare due scatti e andare alla ricerca degli outfit più cool…arriviamo ai piedi dell’Unicredit Tower e incontriamo la regina indiscussa dello street style…Chiara Ferragni.

Dimenticatevi i milioni di follower su instagram, le collaborazioni con i marchi più famosi, la Chiara che abbiamo incontrato è la Chiara che non ti aspetti, una ragazza semplice, che ci sorride quasi imbarazzata quando le parliamo e che risponde alle nostre curiosità senza nascondersi, come in una chiacchierata fra amiche.

Anche lei ci confessa il suo odio per la pioggia (probabilmente uno dei motivi per cui ha deciso di trasferirsi a Los Angeles), le foto per il blog, in giorni come questi, diventano impossibili da scattare, nelle brevi pause che il cielo concede eccola che scappa in strada col suo fotografo: e in un attimo la vediamo trasformarsi, è a suo agio davanti l’obiettivo, cambia posa in maniera rilassata, ogni tanto le scappa una risata, tutto è naturale ed è davvero divertente trovarsi dietro la macchina fotografica durante uno scatto che di li a poco sarà online, twittato, instragrammato e riceverà milioni di “like”, i nostri li riceve in diretta.

Ora è arrivato il nostro turno ed eccola che posa per noi e per i nostri cellulari con il suo outfit impeccabile in stile country chic: denim jacket di Levi’s, borsa Gucci, booties Chanel, cappello di Rag & Bone.

Curiosità su Chiara… già da piccola si distingueva tra le sue coetanee e a quanto ci raccontano alcune sue amiche d’infanzia era sempre la più elegante…