Stephane Rolland haute couture 2014

Stephane Rolland haute couture 2014

250

Questa nuova collezione primavera/estate è un’esplosione di luce. Fra l’alba e il tramonto, Stephane Rolland scolpisce la luce come mai aveva fatto, in una palette minimal di gialli e bianchi, che di tanto in tanto si spengono in un eclisse di toni di nero. Ogni modello sfida le regole dello spazio creando una mutevole forma organica figlia della natura e delle piante.

Le tute che aprono il defilé sono decorate con volute di organza e gazar di seta, le baschine si alzano per mostrare sofisticati ricami, le gonne coprono e scoprono le gambe attraverso pannelli di organza. Rami di foglie ricoprono le spalle e si avvolgono alle gambe. Nel finale il vinile e la pelle la fanno da padrone.

La silhouette è pulita, i tagli sono decisi, il look è sensuale. Determinato e luminoso, la donna per l’estate 2014 di Stephane Rolland si impone con una nuova modernità, delicata e sofisticata.

 

ENGLISH TEXT

This new Summer collection is a burst of light.

Between dawn and dusk, Stéphane Rolland sculpts the material like never before, in a minimal palette of yellows and whites, subtly eclipsed with black tones. Every model defies the rules of space in an organic, vegetal and almost morphing way.

The opening jumpsuits of the presentation are adorned with oversized suspended gazar and organza arches. Basques raise and reveal lichen embroideries; skirts veil and unveal the leg under organza windows.

Ribbed foliage lands on the shoulder and wraps the leg, swaying the walk. Finally, every model is punctuated with vinyl and varnished leather sculptures.

The silhouette is uncluttered, the cut is assertive and the look is sensual.

Determined and luminous, the Summer 2014 Stéphane Rolland woman imposes a new modernity, delicate and subtle.