Paris Haute Couture 2014 diary #3

Paris Haute Couture 2014 diary #3

227

Continua il nostro viaggio nella Paris Haute Couture 2014 spring summer.

Day#4 ( morning)

Si inizia con Zuhaitz nella Salle Melpoméne delle Beaux Arts. L’ispirazione è marina e gli abiti si disegnano come onde sugli arenili in primavera in Normandia. Poi di corsa da Elie Saab a rubare un sorriso dalle models in attesa dello show.

Day#4 ( afternoon)

Appena il tempo di un break dolcissimo da Laduree ed inizia il nostro pomeriggio  con Charlotte Licha. L’emergente libanese è una delle piacevoli sorprese della Paris Couture per tagli materiali ed idee ( da tenere d’occhio). Di corsa ( gli show hanno un timing vicinissimo) arriviamo da Yiqing Yin che declina la palette di grigio e ottanio con i migliori stilemi della cultura cinese. Il tempo peggiora ed anche la fashion week si regala il suo pomeriggio di pioggia. Lena Perminova tenta di ripararsi in arrivo da Valentino… ;-( C’est la vie…

Per tornare al Day1# clicca qui

Per tornare al Day2# clicca qui

Per tornare al Day#3 clicca qui

Per più dettagli http://instagram.com/zoemagazine