Zhang Xiao “Shanxi”

Zhang Xiao “Shanxi”

276

Queste fotografie sono state scattate nella provincia di Shanxi nel nord-ovest della Cina. Documentano antichi costumi derivati da riti pagani, in effetti sono una forma di adorazione di totem di stampo quasi voodoo. Tantissime di queste abitudini sopravvivono ancora oggi e rimangono fra le pratiche culturali più importanti durante l’anno lunare nella zona di Shanxi, i cui abitanti hanno creato una drammatica rappresentazione che comprende l’utilizzo di bellissimi costumi e un raffinato trucco per rappresentare al meglio l’identità degli dei che altrimenti sarebbero stati dimenticati.

“Quando per la prima volta ho visto i partecipanti a questi riti mettersi in fila e sfilare per tutto il villaggio, continuavo a chiedermi se non fossi entrato in una sorta di mondo fantastico, perché le scene che osservavo erano davvero troppo inconsuete e bizzarre per essere in alcun modo connesse a eventi della vita reale, del mondo reale. Se paragonati alla monotonia della loro vita rurale, partecipando a queste celebrazioni tutti avevano la possibilità di trasformarsi in qualcosa di straordinario, di essere almeno per un giorno – non più semplici contadini – ma dei di un’antica mitologia. L’atmosfera in cui mi immergevo era carica di gioia e felicità e ho cercato in tutti i modi di non disturbare e interrompere la magia di questi momenti.” Zhang Xiao

 Zhang Xiao è nato a Yantai nella provincia di Shandong nel 1981, dopo essersi laureato in Arte, Design e Architettura all’università di Yantai ha iniziato a lavorare per il “Chongquin Morning Post” come fotografo, attualmente lavora come freelance a Chengdu nella provincia di Sichuan. Ha vinto numerosi premi fra cui il Houdengke Documentary Photography Prize, HSBC Photography Prize in Francia e il MIO Photo Award in Japan, solo per ricordarne alcuni. Il suo lavoro è stato esposto in Cina, Francia, UK e negli USA.

Notes to editors:

• Shanxi by Zhang Xiao

• Edizione con coperina rigida

• Prezzo: $75.00

• Pubblicato da Little Big Man

• Edizione limitata di 300 copie

• Data di pubbliczione: Dicembre 2013

ENGLISH TEXT

These photographs were taken in Shanxi Province in northwest China. They document old customs originating from pagan ritual practices. They are, in effect, a voodoo-esque form of totem worship. A number of these ancient customs still survive and remain some of the most important cultural practices during the Lunar New Year throughout most of Shanxi. It appears that the participants have created a dramatic and otherworldly stage—dressing in stunning costumes and exquisitely painting their faces to represent the identities of Gods otherwise long forgotten.

When I first witnessed the participants line up and then parade around the village, I repeatedly kept asking myself whether I had literally stepped into some sort of wonderland. The scenes I gazed at were far too bizarre and illusionary to be connected to events in the real world. Compared with the monotony of their usual rural lives, everyone involved into these celebrations transformed into something quite extraordinary—appearing no longer as mere peasants, but as powerful Gods from ancient mythology. With every glimpse of the unfolding events, I saw an overwhelming sense of joy and happiness that saturated the atmosphere and I tried not to disturb this beautiful dream state I found myself in. I truly hoped that I would never wake up.

Zhang Xiao was born in Yantai, Shandong Province, China in 1981. After graduating from the art, design and architecture program at Yantai University, he joined the Chongquing Morning Post as a staff photographer. Zhang Xiao is currently a freelance photographer based in Chengdu, Sichuan Province, China. He was awarded the Houdengke Documentary Photography Prize, the HSBC Photography Prize in France, and the MIO Photo Award in Japan, to name only a few. His work has been exhibited widely in China, France, UK and the USA.

 

Notes to editors:

• Shanxi by Zhang Xiao

• Hardback 1st edition

• Price: $75.00

• Published by Little Big Man

• Limited edition of 300

• Publication date: December 2013