John Varvatos F/W 2014-2015

John Varvatos F/W 2014-2015

320

“Volevo dare un po’ di magic dust sugli abiti di questa collezione, mettendo in evidenza l’idea di audacia e sicurezza che è parte integrante della mia visione, portandola ad un nuovo livello – dice John Varvatos – Mentre lavoravo con i KISS alla mia nuova campagna pubblicitaria, sono stato sorpreso da come tutti, senza differenza di etá, li apprezzino. Per me, è l’idea del supereroe, uomo mascherato dagli incredibili poteri, che rende il mito dei KISS duraturo e accattivante, ed è esattamente questa mentalità che volevo esplorare, aggiungendo un pizzico di fantasia al mio lavoro, mantenendone la finezza sartoriale e l’eleganza. Il risultato è energico e forte, per un uomo sicuro che osa.”

La collezione è caratterizzata da movimenti che creano un senso continuo di sorpresa. La silhouette è sottile ed elegante. Giacche da smoking in seta jacquard sono indossate con jeans di pelle stretch; revers di seta sul doppiopetto di flanella grigia creano una nuova visione del tuxedo. L’artigianalitá è nascosta da sguardi indiscreti: ricami sotto il colletto della giacca, jacquard in nuance sulla maglieria. Trattamenti esperti e innovativi danno al tessuto una qualità animale, come piume, su cappotti sartoriali. Tocchi metallici aggiungono durezza e brillantezza: pelle argento impressa coccodrillo è usata sui blouson o come patch armatura su giacconi zippati che disegnano una figura sovrumana; maniche argento contrastano con il corpo crema del giubbotto da biker. Alamari d’argento punteggiano l’outerwear come segni visivi. Un cappotto fluido in pelle lavata e lana ha un aspetto severo, mentre piume ritagliate di tessuto brulicano sulle spalle del cappotto sottile, rendendolo pronto per il palcoscenico. Questa successione di contrasti si risolve finalmente nel bianco invernale di cappotti doppiopetto, abiti e cappotti di shearling dalla allure raffinata e marziale.

La tavolozza dei colori è notturna e luccicante, con improvvise sorprese. Nero, antracite, argento, grigio, sia opaco che metallico, lasciano spazio al grigio chiaro per aprirsi al bianco crema. I tessuti sono maschili, con una qualità tattile: lane spazzolate, flanella, calfskin lavato, trame effetto piuma, filati di seta e cashmere.

Gli accessori includono stivali massicci con la suola spessa, stivali di cuoio spazzolato con effetto shimmering, scarpe nere stringate bordate di bianco. Alamari argento chiudono le portfolio bag, mentre le tote oversize sono il frutto di scrupolosa artigianalità. Cilindri modificati e gioielli in argento punteggiano i look.

ENGLISH TEXT

“I wanted to sprinkle a little magic dust throughout the clothes in this collection, highlighting the idea of sartorial daring and masculine confidence that is integral to my vision, bringing it a new level – says John Varvatos – While working with KISS on my new advertising campaign, I was taken by how much everybody, regardless of their age, loves them. For me, it is the idea of the superhero, a man in disguise with incredible powers, that makes the KISS myth so enduring and appealing, and it’s exactly that mindset that I wanted to explore, adding a dash of fantasy to my work while keeping tailored finesse and elegance high on the agenda. The result is energetic and strong, for a confident man who dares.”

The collection is characterized by movements that create a revolving sense of surprise. The silhouette is slim and elegant. Jacquard silk tuxedo jackets are worn with stretch leather jeans; double breasted flannel suits sport heather silk lapels, for a new vision of the tuxedo. Craft is hidden from intruding gazes, like a precious quality: embroidery under the collar of a jacket, tonal jacquards on knitwear. Innovative weaving and expert treatments give fabric a feather-like, animal quality on tailored coats. The shimmering quality of metal adds toughness and a shine: embossed silver calfskin is used on the blouson, or as an armor patch on zip-up jackets that draw a superhuman figure; silver sleeves contrast the cream body of a motorbike jacket. Silver toggle closures punctuate the outerwear pieces as visual marks. A fluid coat made of washed calfskin and wool has a certain severity, while cut-out fabric feathers swarm on the shoulders of the slim coat, making it ready for the stage. This succession of contrasts finally settles on the winter whites of double breasted coats, cutaway suits and shearling coats with a refined and martial allure.

The color palette is nightly and shimmering, with sudden surprises. Black, charcoal, silver, grey, either matte or metallic, give way to heather and light grey and finally open up to creamy white. Fabrics are masculine, with a tactile quality: brushed wools, flannel, washed calfskin, feather-effect weaves, silk and cashmere yarns.

Accessories include massive boots with thick soles, brushed leather boots with a shimmering effect, black lace-ups edged in white. Portfolio bags sport silver toggle closures, while oversized totes are painstakingly crafted. Modified top hats and sterling silver jewels punctuate the looks.