The secrets of ANNAKIKI backstage

The secrets of ANNAKIKI backstage

469

The secrets of ANNAKIKI backstage

La collezione Autunno Inverno 2017/18 di ANNAKIKI è un’ode al mondo degli alieni, agli universi sconosciuti e ai misteri dello spazio. L’ispirazione si basa sull’indagine della texture dei pianeti e delle immagini ricorrenti e stereotipate tipiche dei film fantascientifici. Spinta dalla visione di un documentario sulla scoperta di alcune lamine di alluminio, che si pensava potessero essere parte della pelle degli alieni, l’infinita immaginazione della stilista è sbocciata ed è confluita in uno stile che si adatta perfettamente alla tipica donna di ANNAKIKI: forte, ribelle, che non ha paura di osare e che punta a distinguersi dalla massa ricercando il proprio stile.

I capi di questa collezione, seppur decorati con colori brillanti, sono caratterizzati da una precisione d taglio classico tipica dei vestiti di tutti i giorni. I capi oversize risaltano come elementi dominanti all’interno della collezione e risplendono con il loro tocco metallico. ANNAKIKI è in grado di trasformare le classiche pellicce dai colori neutri in pezzi flamboyant eco-friendly dai toni audaci. I mini top e le appariscenti gonne in ecopelle si alternano a capi basic. La collezione sfrutta nuovi modi di unire tessuti e colori straordinari. Pelle lucida, tessuti riflettenti, lana, cashmere e velluto contribuiscono ad un look che è moderno e stravagante ma allo stesso tempo adatto ad ogni occasione. Materiali metallici, tecniche di ricamo in 3D e l’esagerata silhouette delle spalle si uniscono a tipografie in caratteri cinesi.

I colori sono appariscenti e abbaglianti. Lo sfavillante argento viene accostato al rosa per richiamare l’immagine futuristica dell’universo sconosciuto e crea un connubio raro nel suo genere. Verde militare, arancione, nero e bordeaux si alternano richiamando gli elementi che nell’immaginario comune sono legati al mondo extraterrestre. La collezione di ANNAKIKI per l’autunno – inverno 2017/18 elabora il tema sempre attuale degli alieni ed abbraccia la rappresentazione dello spazio argentato e roseo immaginato dalla designer con lo scopo di scoprire gli affascinanti, seppur irrisolti, misteri dei mondi a noi sconosciuti.


ANNAKIKI’S Autumn Winter 2017/18 collection is an ode to the aliens’ world, to the unknown universe and to the outer space mysteries. Inspirations range from the planets’ texture to the recurring and stereotyped elements of futuristic movies. Driven by the viewing of a documentary about the discovery of some pieces of aluminum foil, which were thought to be part of aliens’ skin, the designer’s endless imagination flourished and flew into a style that perfectly conforms to the typical ANNAKIKI’s woman: a strong and rebel female not afraid of daring who aims to be different from the crowd by searching her own individual style.

The garments of this collection are decorated with shiny and shimmery colors but at the same time they are grounded in the precision of the every-day-like cut of clothes. Oversize clothes stand out as the leading items of the collection and are shining bright with their metallic touch. ANNAKIKI turns the common, neutral-toned furs into bold colored eco-friendly full-sized flamboyant pieces. Leather-look mini tops and eye-catching shiny leather skirts alternate with basic items. The collection expands upon new ways of bonding fabric and striking shades. Patent leather, reflective fabrics, wool, cashmere and velvet contribute to a look that is modern and extravagant but yet suitable for every occasion. Metallic coating, 3D embroidery techniques and exaggerated shoulder silhouette join with typographies in Chinese characters.

Colors are sharp and fleshy. Glittering silver is set alongside pink to recall the futuristic image of the unknown universe and create a bond which is unique of its kind. Army green, tangerine, black and bordeaux alternate and recall the typical elements linked, in the common imagery, to the extraterrestrial world. ANNAKIKI’S Women’s collection for Winter 2017 eleborates the ever-green hot topic of aliens and embodies the representation of the pink and silvered space imagined by the designer, aiming to discover the fascinating, but yet unsolved, outer space mysteries.