LFW: Not only English roses

LFW: Not only English roses

683

LFW: Not only English roses

di Gioia Gange

“What’s in a name? “A rose by any other name would smell as sweet”  Yes, in the land of Shakespeare the meaning of a flower does not distance us from the inevitable certainty that this autumn winter 2017, the choice of our party dress pattern can only fall back on a quote botany. Whether roses or pansies and carnations the dress code is floreal.


 

“Cosa c’è in un nome? Ciò che chiamiamo rosa anche con un altro nome conserva sempre il suo profumo.” Sì in terra di Shakespeare il significato di un fiore non ci allontana dall’inevitabile certezza che per il prossimo autunno inverno 2017 la scelta del pattern del nostro party dress non potrà che ricadere su una citazione botanica. Che siano rose o viole del pensiero o garofani il dress code è floreal.

Erdem

Temperley London

JW Anderson

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mulberry

Preen

Simone Rocha

Top Shop Unique

Mary Katrantzou