A​nna K Pre-Spring 2016

A​nna K Pre-Spring 2016

571

A​nna K Pre-Spring 2016    Italiano-Inglese-New11

Continua la fascinazione di Anna K per le fiabe, la sua collezione Pre-Spring 2016 è ispirata alla fiaba “La principessa sul pisello” di Hans Christian Andersen. Anna ha immaginato una donna di una donna romanticamente fragile, che riusciva a sentire un pisello attraverso dozzine di materassi, e per questo ha scelto tessuti e materiali morbidi e aerei per la sua collezione.

I pezzi chiave della collezione, abbastanza delicati da poter sfiorare la pelle di una principessa, sono sete leggere come piume in rosa chiaro e off-white che vanno dagli abiti a trapezio alle gonne con dettagli floreali in 3D con balze romantiche e ricami floral.

La collezione ha una serie di vestiti in cotone in rosso, blu scuro e verde ma ci sono capi in grigio e bianco , una palette che ricorda i colori dei fiori selvatici. Dettagli particolari si ritrovano in forma di tagli e oblo, rose e iris ricamati e gli iconici fiocchi extralarge di Anna K.

Un rimando alla fiaba della principessa sono dei piccoli piselli che diventano bottoni di perla e ricami a finitura delle tasche e degli orli.

I fiori sono un tema centrale, una sorta di fil rouge, compaiono in raffinate stampe, ricami e dettagli applicati bold, sbocciano come maniche a palloncino, ognuno dei capi ci trasporta nel mondo sognante di Anna K.


Continuing A​nna K’​s fascination with fairy-tales, her Pre-Spring 2016 collection was inspired by “The Princess and the Pea” by Hans Christian Andersen. Anna thought of a tender girl, who could feel the smallest pea through dozens of bedding layers, as she chose soft and airy fabrics for her latest collection.

The collection’s centerpieces, delicate enough to touch the skin of a dainty princess, are featherweight silks in light pink and off-white that range from trapeze dresses and skirts with 3D floral appliques to shift-dresses with flirty frills and floral embroidery.

The collection offers a selection of cotton dresses and separates in red, dark blue and green, as well as cozy muted grey and white – the palette of a field of wild fвlowers. Creative details include playfully placed cut-outs, embroidered roses and irises, and Anna K’s now famous oversized bows.

A subtle play on the pea in the story, little “peas” are featured as pearl buttons and run as beading around pockets and edges.

Flowers are the focal point of the collection. They appear as subtle prints, floral embroidery and bold appliques, and “bloom” as balloon-sleeves, each garment carrying the dreamy flair of A​nna K’​s world.