Anna K Spring Summer 2015

Anna K Spring Summer 2015

389

Anna K Spring Summer 2015.                      Scroll down for english text.

“Funny e Cool” potrebbero essere le parole giuste per descrivere le creazioni della giovane designer Anna K…il suo lavoro è un continuo gioco autoironico sul mondo della moda e su alcuni cliché, ha iniziato come modella e ora è una designer ma non ha mai smesso di scherzare e cercare di trovare sempre il lato buffo e il non-sense del mondo della moda.

Dopo una linea di t-shirt dedicata ai fashion-addict (ricordate le divertenti t-shirt “follow the buyer” o “front row only”?) ora è la volta di una collezione che pur cercando di fare le cose “seriamente” non rinuncia a uno spirito sbarazzino e divertente.

La collezione è ispirata al tema del viaggio e dei trasporti attraverso la città…la prima immagine chiave della collezione è una vera e proprio collezione di segnali stradale “Anna K style”: femminili, divertenti e naif.

Un’altro leit-motiv è quello dei ciclisti e motociclisti che sono alla continua consultazione delle previsioni meteo…ecco quindi che le cartine con le icone del “bel tempo” o del “brutto tempo” diventano simpatiche stampe.

Quando scende la notte Anna K cavalca la sua moto o la sua bici per andare ad un party, ecco quindi che indossa outfit red con dettagli luminescenti, gli occhioni “emoticon” dei cartoni animati.

Sempre in bici, sempre in giro ma senza dimenticare la femminilità e soprattutto gli accessori di una uscita perfetta per una ragazza: un beauty case, uno specchio e un armadio perfetto…essenziali per ogni principessa.

La collezione spazia da felpe con cappuccio a leggerissimi vestiti di seta effetto nuvola, pantaloni comodi e gonnelline plissé, camicie dal taglio asimmetrico e minidress in maglia…sportiva/girly/chic proprio come la creatrice di questa linea che spesso vediamo fotografata mentre leggera salta in giro per il mondo come una novella Dorothy del Mago di Oz.

Restate sintonizzati per due nuove serie di t-shirt, una dedicata ai film e un’altra a un dizionario della moda alla Anna K.

Anna K.

Anna K è un marchio creato da Anna Karenina che ha appena 18 anni, vive a Kiev dove studia nella principale scuola di moda dell’Ucraina. Ha creato la sua prima collezione quando aveva 16 anni e ha subito riscosso un grosso interesse, dopo aver presentato la sua collezione al Mercedes-Benz Kiev Fashion Days è stata scoperta da Vogue Italia.  Da quel momento il suo nome è stato conosciuto e riconosciuto un po’ in tutto il mondo, ha presentato le sue creazioni alla London Fashion Week al Fashion Scout Platform (Mercedes-Benz Kiev Fashion Days showcase).

A dispetto della sua giovane età il suo lavoro creativo è sostenuto da un team di professionisti che le permettono di avere libertà creativa e anche uno stretto focus sulla parte business del brand.

Il nome Anna K deriva dalla tendeva di accorciare i cognomi delle modelle con la lettera del cognome al posto del cognome per intero.



“Funny e Cool” these could be the right words to describe Anna K’s creations…her work is non-stop auto ironic game on the subject of fashion’s world and on some of its cliché, she’s started to work as a model and now she’s designer but she’s never stopped of making fun and find always the funny and non-sense side of fashion.

After a successful an sold-out t-shirt line for all the fashionistas (do you remember those tees “follow the buyer” or “front row only”?) now its the time for a collection of clothes and even if she’s trying to do things “seriously” now…she doesn’t give up on her irony.

The collection is all about “travelling” and commute trough the city…the first key images are an Anna K style of road signs: girly, fun and naive.

Another leit-motiv is bikers who are always checking weather forecast…who become nice printed pattern.

When the night falls then Anna K rides her bike to get to the parties with total red outfits with luminescent details: the “emoticon” eyes of the cartoon heroes.

Always on a bike, always goin from one place to another…but never ever forget to be a girl, so here you are some really really nice prints with a beauty case or a mirror or a perfect wardrobe…all the right ingredients for a princess’ night out.

The collection is for every girl on every occasion: hoodies, light transparent cloud dress, asymmetrical shirt…sporty or girly or chis? Why not all of ‘em? Just like Anna K…you can find her floating and jumping in pictures as a modern Dorothy from the Wizard of Oz.

Stay tuned on Zoe for two new t-shirt lines: one about movies and another one about a Anna K’s fashion dictionary.

Anna K 

Anna K is a brand created by 18-years old Anna Karenina. Anna is based in Kiev and currently enrolls in the main fashion educational centre in Ukraine, the institute of technologies and fashion design. Anna created her first collection at the tender age of 16, and received an instant recognition: after showing her first work at Mercedes-Benz Kiev Fashion Days she was praised by the editor of Italian Vogue. The pictures of her collection were published on the world-famous vogue.it and since then Anna’s brand, Anna K, is firmly placed on the map of Ukrainian fashion. The success in her own country

wasn’t enough to fulfill Anna’s daring ambitions: two seasons in a row she is showing her collections during London Fashion Week at Fashion Scout Platform (Mercedes-Benz Kiev Fashion Days showcase). Her works are in the radar of international press and buyers, who always attend showcase and follow the new wave of Eastern European designers, to which Anna belongs. Despite her young age, Anna has a team of professionals backing her up, which enables her to have a serious business approach.

The name of the brand Anna K is derived from the tendency to shorten the model’s surnames to a single letter, which is following the name of a girl.