Allude Spring Summer 2015

Allude Spring Summer 2015

258

Allude Spring Summer 2015.        Scroll down for english text.

Embracing Uncertainty

“La libertà dell’individuo e i molti modi in cui le persone vivono le loro vite è stato il punto focale della mia ispirazione per questa collezione. Per me, essere aperti a tutto e cercare di non seguire nessuna regola predefinita è un segno dei tempi. L’attitudine individuale e il modo in cui si vive sono gli elementi che rendono perfetto un look, tutto si può indossare, non ci sono regole”.

Andrea Karg, direttrice creativa, esprime il suo entusiasmo per la sperimentazione che è ben visibile su molteplici livelli.

Utilizzando una raffinata manifattura, texture contrastanti vengono trasformate in strutture raffinatamente rifinite che sono un po’ il marchio di fabbrica di Allude. Silhouette minimaliste e pulite vengono tradotte in look femminili, delicati ed emozionali incorporando applicazioni e tagli.

Forme geometriche precise e pattern sono utilizzati per creare un effetto leggero e aereo grazie anche ai materiali trasparenti:rhinestone, cashmere non trattato e frange.

“La collezione interpreta il jacquard, vichy e pepita in un modo completamente nuovo giocando con nuove tecniche di tessuto. In particolare con la fantasia pepita, sfumature nude hanno un effetto di smussare evidenziando i forti contrasti di colore.”

Scarpe basse, sandali aperti creati per la collezione sono il perfetto modo di completare il look. Il ricco cashmere con cui sono fatti i plaid che vengono indossati insieme accessori come cinture in cuoio.

“Non posso certo cambiare il mondo ma posso renderlo un po’ più piacevole”.



Embracing Uncertainty

“The freedom of the individual and the many different ways in which people live their lives provided the inspiration for my collection. To me, being open to everything and not following any predefined rules is a sign of our times. The individual’s attitude and take on life are the elements that perfect the look – everything is wearable, there are no rules.”

Creative Director Andrea Karg’s enthusiasm for experimentation is visible on multiple levels.

Using exquisite craftsmanship, contrasting textures are transformed into finely crafted structures which are typically associated with Allude. Minimalistic and clear silhouettes are translated into feminine, delicate and emotional looks by incorporating appliqué details and cut-outs.

Precise geometric shapes and patterns are skilfully featured, creating a light and airy effect thanks to transparent base materials, rhinestones or raw, untreated cashmere and fringing.

“The collection interprets jacquards, Vichy and pepita in an entirely new way by strategically playing with different knits. Particularly with pepita patterns, shades of nude have a softening effect on seemingly harsh colour contrasts.”

Flat, open sandals were created for the collection as the perfect way to round off the look. The opulently crafted cashmere plaids are worn on a leather harness.

“I can’t change the world, but I can make it a little more pleasurable.”