A-LAB MILANO Back to the future Spring-Summer 2014

A-LAB MILANO Back to the future Spring-Summer 2014

163

La femminilità post-conteporanea di A-LAB Milano propone una dimensione futuribile che intreccia accenti comics alla creatività sporty della fotografia americana degli anni sessanta.

Un blend che travalica le linearità tipiche del brand per oltrepassare i paradigmi dell’estetica contemporanea, proponendo outfit “eroicamente innovativi”, scegliendo di mixare neoprene a jersey, dettagli in maglia e zip a vista in PVC.

Direttamente dalle atmosfere sixties la collezione reinterpreta la rete in poliestere in una inconsueta versione 3D leggerissima, traspirante ed idrorepellente, per disegnare raffinate silhouette bianco ottico.

Raso di cotone, crepe e organza di seta restano punti fermi della collezione, ormai diventati tessuti icona del marchio.

L’appeal futuribile è evidente nelle linee scultoree degli abiti, nei tagli tailored delle giacche e dei pants, capi immancabili in tutte le collezioni A-LAB Milano.

Il rigore delle linee si armonizza all’immaginario suggerito dalle stampe – fil rouge di ogni collezione – proponendo effetti tridimensionali e volumetrici direttamente ispirati alla computer-graphic.

Per la prima volta A-Lab Milano propone una collezione caratterizzata da una palette pastello – dai toni inaspettatamente “soft” – interrotta da un giallo esplosivo, utilizzato per i capi in neoprene e per i dettagli interni dell’intera collezione.