RACCONTI SOSTENIBILI: CREATING NETWORKS FOR A GREEN FUTURE

Lifestyle, Top Stories

RACCONTI SOSTENIBILI: CREATING NETWORKS FOR A GREEN FUTURE

July 8, 2024 | Palazzo Belmonte Riso - Regional Museum of Modern and Contemporary Art
301

Clothes, accessories, jewels are an integral part of our culture, they talk about us, with their styles they date our existence, they remind us of life habits, passions, places, feelings. Today, however, the textile industry, despite being one of the most profitable on the planet, is at the same time one of the most polluting on earth. These are some of the ideas that guided Albamedia’s choice to involve sector stakeholders as early as 2023 in a talk entitled: Ethical Sustainability: Creating Networks for a Green Future.

Gli abiti, gli accessori, i gioielli, fanno parte integrante della nostra cultura, parlano di noi, con i loro stili datano le nostre esistenze, ci ricordano abitudini di vita, passioni, luoghi, sentimenti. Oggi però l’industria del tessile pur essendo una delle più redditizie del pianeta è allo stesso tempo una delle più inquinanti della terra. Questi sono alcuni degli spunti che hanno indirizzato la scelta di Albamedia di coinvolgere gli stakeholders di settore già nel 2023 in un talk dal titolo: La Sostenibilità Etica: Creare Network per un Futuro Green..

To do this, Albamedia, the company founded by brothers Gioia and Alberto Gange, former publishers of Zoemagazine and Oplà Magazine, had chosen to use the Trame Siciliane collective as a driving force, an acronym created 11 years ago to unite Sicilian producers who operate with a green vision. Today, thanks to the experience of previous editions, the 2024 project is divided into three directions: EDUCATIONAL / TALK / PORTFOLIO REVIEW and opens up to a plurality of spectators transforming into Racconti Sostenibili, a digital format that also collects the testimonies of the Sicilian designers involved.

Per farlo Albamedia, la società fondata dai fratelli Gioia e Alberto Gange già editori di Zoemagazine e Oplà Magazine, aveva scelto di utilizzare come traino il collettivo Trame Siciliane, sigla creata 11 anni fa per unire i produttori siciliani che operano con una visione green. Oggi grazie all’esperienza delle precedenti edizioni il progetto 2024 si declina in tre direttive: EDUCATIONAL / TALK / PORTFOLIO REVIEW e si apre ad una pluralità di spettatori trasformandosi in Racconti Sostenibili, un format digitale che raccoglie anche le testimonianze dei designer siciliani coinvolti.

On Monday 8 July 2024 at 5.30 pm in the atrium of Palazzo Belmonte Riso – Regional Museum of Modern and Contemporary Art, they discussed each other in a talk, Evelina De Castro Director of the Riso Museum, Sara Maino Sozzani Creative Director of the Sozzani Foundation, Maurizio Cellura Director of the Center for the Ecological Transition and Sustainability of the University of Palermo, Clementina Cordero di Montezemolo Founder of YOLK™, Camilla Fasoli Art Director of Vimar 1991, a company acquired in 2020 by the Maison Chanel with a view to the development of projects linked to the circular economy, Eileen Akbaraly Founder of Made For a Woman and Lily Clempson Founder of Lilyeve.

Lunedi 8 luglio 2024 alle 17.30 nell’atrio di Palazzo Belmonte Riso – Museo Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea si confronteranno in un talk Evelina De Castro Direttore di Museo Riso, Sara Maino Sozzani Creative Director della Fondazione Sozzani, Maurizio Cellura Direttore del Centro per la Transizione Ecologica e la Sostenibilità dell’Università di Palermo, Clementina Cordero di Montezemolo Fondatrice di YOLK™, Camilla Fasoli Art Director di Vimar 1991, società acquisita nel 2020 dalla Maison Chanel nell’ottica dello sviluppo di progetti legati all’economia circolare, Eileen Akbaraly Founder di Made For a Woman e Lily Clempson Founder di Lilyeve.

Furthermore, it have been an opportunity to talk about the project undertaken by Albamedia, with the collaboration of YOLK™, to raise awareness among students in the 10-14 age group through the involvement of schools to create a critical awareness on purchasing. The idea from which the project starts is that behind the consumer object there is not only a production process but also a creative design phase in which society, culture and art interact with each other. Involved in the experience with the kids were Grazia’s Fashion Editor in Chief Carlotta Marioni, the director in charge of Flo Elisabetta Barracchia and Giglio group who allowed them to view her vintage archive together with a selection of sustainable garments.

Inoltre è stata l’occasione per raccontare il progetto intrapreso da Albamedia, con la collaborazione di YOLK™, per la sensibilizzazione degli studenti nella fascia di età 10-14 attraverso il coinvolgimento delle scuole per la creazione di una coscienza critica sull’acquisto. L’idea da cui parte il progetto è che dietro l’oggetto di consumo ci sia non solo un processo di produzione ma anche una fase di progettazione creativa in cui società, cultura e arte interagiscono tra di loro. Coinvolte nell’experience con i ragazzi il Caporedattore Moda di Grazia Carlotta Marioni, il direttore responsabile di Flo Elisabetta Barracchia e Giglio group che ha permesso di visionare il suo archivio vintage insieme ad una selezione di capi sostenibili.

The institutional greetings were presided over by the Regional Councilor for Cultural Heritage and Sicilian Identity Francesco Scarpinato, the Regional Councilor for Productive Activities Edmondo Tamajo and the Councilor for Culture of the Municipality of Palermo Giampiero Cannella.

Tuesday 9 July at 10.30 at the Ducrot Spaces of the Academy of Fine Arts in Palermo have been the turn of the Portfolio Review Day aimed at the sustainable collections of the Abapa students directed by Professor Sergio Daricello who shown their creations to Sara Maino Sozzani.

A presiedere i saluti istituzionali L’Assessore Regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana Francesco Scarpinato, L’Assessore Regionale alle Attività Produttive Edmondo Tamajo e L’Assessore alla Cultura del Comune di Palermo Giampiero Cannella.
Martedi 9 Luglio alle 10.30 presso gli Spazi Ducrot dell’Accademia delle Belle Arti di Palermo è stata invece la volta del Portfolio Review Day rivolto alle collezioni sostenibili degli studenti di Abapa diretti dal Professore Sergio Daricello che hanno mostrato le loro creazioni a Sara Maino Sozzani.

www.raccontisostenibili.it

Comments are off this post!