DATOGRAPH UP/DOWN “Lumen” The chronograph that never sleeps

Jewellery

DATOGRAPH UP/DOWN “Lumen” The chronograph that never sleeps

47

The new A. Lange & Söhne model reliably tells the time around the clock, and its stop function can be used at any time as well. This is because all indications are legible even in darkness, thanks to its semi-transparent dial and luminous displays. The chronograph – with a flyback function, a precisely jumping minute counter and a power-reserve indicator – comes in a limited edition of 200 watches.
What strikes the eye at first sight of the DATOGRAPH UP/DOWN is its vibrant and yet harmoniously balanced dial design. The characteristic outsize-date display in the framed double aperture marks the tip of an equilateral triangle. Its baseline is defined by the two subsidiary dials for the seconds and the precisely jumping minute counter. In the DATOGRAPH UP/DOWN “Lumen”, the ingenious configuration unfolds a new aesthetic dimension as soon as darkness sets in.

This is achieved with a semi-transparent dial and a luminous compound that causes all displays to glow in the darkness – with a distinctive green hue that the human eye perceives as particularly pleasant. The hour and minute hands are filled with the luminous material; the chronograph sweep seconds hand is fully coated with the compound. The seconds hand and minute counter in blued steel revolve above subsidiary dials that are noctilucent, too. The circumferential dial ring with the minute scale that is subdivided into fifth-of-a-second graduations, the concentric tachometer scale and the power-reserve arrow applique also glow in green.
But the real stunner is the luminous outsize date. Composed of two separate display elements, the outsize date is designed to glow immediately after the midnight switching sequence as well. This is made possible with a luminous tens cross and a black printed units disc made of transparent glass which rotates above a luminous background.

Both elements must be able to recharge during the day when they are positioned beneath the dial. This is enabled by the semi-transparent dial; even during the day, it endows the watch with inimitable aesthetic appeal. Its coating not only assures crisp legibility in daylight but also allows the luminous compound on the tens cross to be recharged. When exposed to light, the outsize date mechanism is clearly visible. Thus, the switching action of the date display at midnight can be observed in detail in ambient light.

The DATOGRAPH UP/DOWN “Lumen” is the fourth model of the “Lumen” series that A. Lange & Söhne launched in 2010. A special coating on the semi-transparent sapphirecrystal dial filters out most of the visible light, but not that part of the UV spectrum which is needed to charge the luminous pigments with light energy. The darker the surroundings, the more clearly the displays contrast against the dark background.
In 1999, A. Lange & Söhne defined new benchmarks in chronograph design with the DATOGRAPH. Its flyback function allows consecutive measurements: an ongoing measurement can be interrupted and a new one started instantaneously with a single touch of the button at 4 o’clock. This rare function saves time because the flyback mechanism executes the three normally necessary stop, reset and restart steps with only one touch of a button.

The precisely jumping minute counter of the chronograph advances by one marker exactly when the chronograph sweep-seconds hand passes the 60th second, even if the time measurement is stopped at that very moment. This elaborate technology simplifies the doubt-free reading of stopped times. Launched in 2012 as a systematic refinement of the classic column-wheel chronograph, the DATOGRAPH UP/DOWN also indicates how much of the 60-hour power reserve remains available. This information is provided by the power-reserve indicator at 6 o’clock. When the small arrow enters the red zone of the display, it is time to provide the movement with fresh energy.
The sapphire-crystal caseback exposes the impressive beauty of the lavishly finished 454part manually wound calibre L951.7 of the DATOGRAPH UP/DOWN “Lumen”. Lange’s proprietary cam-poised balance wheel, paired with a freely oscillating Lange hairspring, beats at a frequency of 18,000 semi-oscillations per hour (2.5 hertz). In combination with the 300-marker minute scale, this allows time measurements with a resolution of onefifth of a second. The new model, available in a limited edition of just 200 watches, comes in a 41-millimetre platinum case. It is worn on a black alligator leather strap with a platinum prong buckle.


Il nuovo cronografo A. Lange & Söhne scandisce in modo affidabile l’ora 24 ore su 24 e la sua funzione di arresto può essere utilizzata in qualsiasi momento della giornata. Tutte le indicazioni sono infatti visibili anche nell’oscurità, grazie a un quadrante semitrasparente e alle indicazioni luminescenti. Il cronografo con funzione flyback, con contaminuti «saltanti esattamente» e indicazione della riserva di carica è
proposto in serie limitata a 200 esemplari.

Il quadrante del nuovo DATOGRAPH UP/DOWN «Lumen» ha un design dinamico e allo stesso tempo armonioso. La caratteristica indicazione della Grande Data nella doppia finestra incorniciata, rappresenta la punta di un triangolo equilatero, la cui base è costituita dai due contatori dei piccoli secondi e dei minuti «saltanti esattamente».
Questa disposizione dà vita ad un sorprendente effetto estetico nell’oscurità. Grazie infatti al quadrante semitrasparente e a una sostanza fluorescente, tutte le indicazioni si illuminano nell’oscurità in una tonalità di verde molto gradevole alla vista. La lancette delle ore e dei minuti sono dotate di una sostanza luminescente e la lancetta centrale del cronografo ne è invece completamente rivestita. La lancetta dei secondi e del contatore dei minuti in acciaio brunito ruotano sui sottostanti quadranti ausiliari anch’essi luminescenti. Allo stesso modo l’anello del quadrante con la scala dei minuti suddivisa in quinti di secondo, la scala tachimetrica concentrica e la freccia indicante la riserva di carica risplendono di un verde brillante.

Ma il massimo impatto è raggiunto dalla Grande Data luminosa: i due distinti display si illuminano nell’oscurità grazie alla croce delle decine rivestita da una sostanza luminescente e al disco delle unità con cifre nere in vetro trasparente che ruota su uno sfondo luminoso. Entrambi gli elementi, posizionati sotto il quadrante, per potersi caricare devono essere esposti alla luce del giorno e ciò è reso possibile grazie al quadrante semitrasparente che di giorno conferisce all’orologio un’inconfondibile design. Il suo rivestimento rende possibile osservare in modo dettagliato il cambio della Grande Data sia alla luce del giorno che a mezzanotte.

Uno speciale rivestimento del quadrante semitrasparente in vetro zaffiro filtra la maggior parte della luce visibile, ad eccezione dei raggi UV necessari a caricare di energia i pigmenti luminosi. Più l’ambiente è buio, maggiore è il contrasto delle indicazioni sullo sfondo scuro.
Nel 1999 con il DATOGRAPH A. Lange & Söhne fissò nuovi riferimenti nella costruzione dei cronografi. La funzione flyback consente misurazioni in successioni immediate: un cronometraggio in corso può essere interrotto ed è possibile avviarne istantaneamente uno nuovo con una sola pressione del pulsante a ore 4. Questa rara funzione supplementare ottimizza il tempo, poiché i tre interventi normalmente necessari per stoppare, azzerare e riavviare, sono sostituiti da un’unica pressione grazie al meccanismo flyback.
Il contatore dei minuti «saltanti esattamente» del cronografo, avanza puntualmente di un passo nel momento in cui la lancetta centrale completa il 60° secondo, anche se il cronometraggio viene arrestato nello stesso istante. Questa impegnativa tecnica facilita l’ineccepibile determinazione dei tempi di arresto. Un dispositivo brevettato consente all’orologiaio di impostare esattamente il salto del contaminuti anche in movimenti già assemblati. Il DATOGRAPH UP/DOWN presentato nel 2012, un’evoluzione coerente del
classico cronografo a ruota colonna, indica inoltre l’autonomia residua della riserva di carica di 60 ore tramite l’indicazione a ore 6. Solo il terzo giorno, quando la piccola freccia raggiunge la zona rossa, occorre ricaricare il movimento.
Attraverso il fondello in vetro zaffiro si può ammirare in tutto il suo splendore il calibro L951.7 a carica manuale del DATOGRAPH UP/DOWN «Lumen» composto da 454 elementi e rifinito con grande impegno e maestria. Il bilanciere con eccentrici sviluppato in house è
dotato di una spirale Lange a oscillazione libera con una frequenza di 18000 alternanze/ora (2,5 Hertz). In combinazione con la scala dei minuti suddivisa in 300 tacche, consente cronometraggi precisi al quinto di secondo. Il nuovo modello è disponibile con cassa in platino di 41 millimetri, cinturino in pelle di alligatore nero e fibbia ad ardiglione in platino ed in serie limitata a soli 200 esemplari.