Van Cleef & Arpels: 4 Grimm’s Summer Tales

Jewellery

Van Cleef & Arpels: 4 Grimm’s Summer Tales

33

Permeate of dream and poetry, the marvelous always distinguishes the universe of Van Cleef & Arpels. Enrolling in all respects in this fabulous register, Quatre contes de Grimm, the new collection of High Jewelery of the Maison, interprets four tales of the brothers Grimm: The worn-out shoes by the ball, The golden bird, The three feathers and the musicians of Bremen.

In a world pervaded with beauty and magic, heroes and heroines inhabit a luxuriant nature – a theme dear to the Maison -, in which every thrill seems to presage a new spell. Avenues bordered by diamond carpets, deep and mysterious forests, a tree with golden apples: the charm of the landscapes responds to the gems. Result of a patient selection and matching work, these Pierres de CaractèreTM offer all their splendor and richness to the eye, thus contributing to the charm of the story or the emotions of the characters. The transparency of a cascade of diamonds, the vivacity of a bouquet of emeralds and sapphires, the joy of coral spheres and pink sapphires … the variety of materials, reflecting that of feelings, reveals itself during the surprising metamorphoses that transform a sautoir in a necklace, a pendant in a clip.

Along the collection, the fantastic bestiary that populates such stories comes alive: a bird illustrates the wonders of gold working, a chiselled and flowered diamond frond rotates to unveil the secret side of creation, a feather reveals all the mastery of the Serti MystérieuxTM Vitrail, which discreetly enhances the brilliance of precious stones.

Entering enchanted castles, Van Cleef & Arpels becomes the interpreter of the spell that underlies magnificent dances. In the wake of fairies and dancers – whose arabesques are now a distinctive signature of the Maison -, the princesses show off all their grace. While the sumptuous clothes seem to have borrowed the delicacy of the fabrics and laces, their shoes sparkle with dance steps. As a kind of precious story, such jewelry creations are an invitation to rediscover the amazement of childhood.

 

Excellence at work

Van Cleef & Arpels resorts to the variety of extraordinary gems to express the magic of the Grimm tales, to represent the heroes, their search and the strength of the feelings they move from, or to evoke that detail that can reverse the situation. Each stone is carefully chosen by the gemologists of the Maison, after carefully evaluating weight, beauty of the material, elegance of form, purity and tonality. Equally demanding criteria that, when present together, make this mysterious encounter possible with an exceptional stone. If a blue sapphire from Burma translates the depth of a moonlit night sky, a yellow diamond evokes the sparkle of a golden apple
and an emerald suggests the splendor of a lush garden. Each gem is the bearer of a message of friendship or love, joy or hope.

To this research process of the Pierres de Caractère is added the taste of Van Cleef & Arpels for innovation. The hidden mechanisms that transform a pendant into a clip or the exclusive technique of the Serti Mystérieux Vitrail, consisting of inserting on an imperceptible setting of the suede stones on the recto and faceted on the verso to exalt relief and translucency, are a clear testimony . The richness and the fineness of the details allow finally to give to each creation that unique elegance that has always distinguished
Van Cleef & Arpels.


Four fairy tales by the Grimm brothers

The four stories that inspired this collection belong to the collection that Jacob and Wilhelm Grimm published in two volumes – the first in 1812, the second in 1815 – with the title of Fiabe for children and for the focolare, collected by the Brothers Grimm. While they were still students, in fact, the two young people gathered the folk songs and legends of their country, comparing these stories taken from the oral tradition or written “to the small fragments of a precious stone scattered in the grass”

Adored by the young audience, loved by readers of all ages and in recent times made famous by numerous film adaptations, the Grimm’s fairy tales are now part of the world cultural heritage. On this occasion Van Cleef & Arpels becomes the interpreter of four stories taken from this collection. The joy of the princesses of The shoes worn out by the dance, the wisdom of the heroes of The Three Feathers and The Golden Bird or the Solidarity of the Musicians of Bremen are thus at the origin of the inspiration from which the new High Jewelry Collection Quatre contes de Grimm.

Permeato di sogno e poesia, il meraviglioso contraddistingue da sempre l’universo di Van Cleef & Arpels. Inscrivendosi a tutti gli effetti in questo registro favoloso, Quatre contes de Grimm, la nuova collezione di Alta Gioielleria della Maison, interpreta quattro fiabe dei fratelli Grimm: Le scarpe logorate dal ballo, L’uccello d’oro, Le tre piume e I musicanti di Brema.

In un mondo pervaso di bellezza e magia, eroi ed eroine abitano una natura rigogliosa – tema caro alla Maison –, in cui ogni fremito sembra presagire un nuovo sortilegio. Viali costeggiati da tappeti di diamanti, foreste profonde e misteriose, un albero dalle mele d’oro: all’incanto dei paesaggi risponde quello delle gemme. Frutto di una paziente opera di selezione e abbinamento, queste Pierres de CaractèreTM offrono alla vista tutto il loro splendore e la ricchezza delle sfumature, contribuendo così al fascino del racconto o alle emozioni dei personaggi. La trasparenza di una cascata di diamanti, la vivacità di un bouquet di smeraldi e zaffiri, la gioia di sfere di corallo e zaffiri rosa… la varietà dei materiali, rispecchiando quella dei sentimenti, si rivela nel corso delle sorprendenti metamorfosi che trasformano un sautoir in una collana, un pendente in una clip.

Percorrendo la collezione, il bestiario fantastico che popola tali racconti si anima: un uccello illustra le meraviglie della lavorazione dell’oro, una fronda cesellata e fiorita di diamanti ruota per svelare il lato segreto della creazione, una piuma palesa tutta la maestria del Serti MystérieuxTM Vitrail, che valorizza con discrezione la brillantezza delle pietre preziose.

Addentrandosi in castelli fatati, Van Cleef & Arpels si fa interprete dell’incantesimo sotteso a balli sfarzosi. Sulla scia di fate e ballerine – i cui arabeschi sono ormai una firma distintiva della Maison –, le principesse sfoggiano tutta la loro grazia. Mentre gli abiti sontuosi sembrano avere preso a prestito la delicatezza delle stoffe e dei pizzi, le loro scarpe scintillano a passo di danza. Come una sorta di racconto prezioso, tali creazioni di gioielleria sono un invito a ritrovare lo stupore dell’infanzia.

L’eccellenza all’opera

Van Cleef & Arpels ricorre alla varietà di gemme straordinarie per esprimere la magia delle favole dei Grimm, per rappresentarne gli eroi, la loro ricerca e la forza dei sentimenti da cui muovono, o per evocare quel dettaglio in grado di capovolgere la situazione. Ogni pietra viene accuratamente scelta dai gemmologi della Maison, dopo aver valutato con attenzione peso, bellezza della materia, eleganza della forma, purezza e tonalità. Altrettanti criteri particolarmente esigenti che, qualora presenti nel loro insieme, rendono possibile questo incontro misterioso con una pietra eccezionale. Se uno zaffiro blu di Birmania traduce la profondità di un cielo notturno al chiaro di luna, un diamante giallo evoca lo sfavillio di una mela d’oro
e uno smeraldo suggerisce lo splendore di un giardino lussureggiante. Ogni gemma si fa portatrice di un messaggio di amicizia o di amore, di gioia o di speranza.

A questo processo di ricerca delle Pierres de Caractère si aggiunge il gusto di Van Cleef & Arpels per l’innovazione. I meccanismi nascosti che con un gesto trasformano un pendente in clip o l’esclusiva tecnica del Serti Mystérieux Vitrail, consistente nell’inserire su una montatura impercettibile delle pietre suiffé sul recto e sfaccettate sul verso per esaltarne rilievo e traslucidità, ne sono una chiara testimonianza. La ricchezza e la finezza dei dettagli permettono infine di conferire a ogni creazione quell’eleganza unica che da sempre contraddistingue
Van Cleef & Arpels.

Quattro fiabe dei fratelli Grimm

I quattro racconti che hanno ispirato questa collezione appartengono alla raccolta che Jacob e Wilhelm Grimm pubblicarono in due tomi – il primo nel 1812, il secondo nel 1815 – con il titolo di Fiabe per bambini e per il focolare, raccolte dai fratelli Grimm. Mentre erano ancora studenti, infatti, i due giovani riunirono i canti popolari e le leggende del loro Paese, paragonando questi racconti tratti dalla tradizione orale o scritta “ai piccoli frammenti di una pietra preziosa sparpagliati nell’erba”

Adorate dal pubblico giovanile, amate dai lettori di ogni età e in tempi recenti rese celebri dalle numerose adattazioni cinematografiche, le fiabe dei Grimm fanno ormai parte del patrimonio culturale mondiale. In questa occasione Van Cleef & Arpels si fa a sua volta interprete di quattro racconti tratti da questa raccolta. L’allegria delle principesse de Le scarpe logorate dal ballo, la saggezza degli eroi de Le tre piume e de L’uccello d’oro o la solidarietà de I musicanti di Brema sono così all’origine dell’ispirazione da cui prende vita la nuova collezione di Alta Gioielleria Quatre contes de Grimm.