Opening Manifesta 12 in Palermo

Lifestyle

Opening Manifesta 12 in Palermo

36

Launched this week Manifesta12, the European nomad biennial of art and culture contemporary gathering in Palermo gallery owners, artists, collectors and enthusiasts from all over the world. Maison Ruinart could only be the protagonist of the exclusive inaugural toast on Saturday 16 June and celebrate the preview of the project “Cavallerizza Palazzo Mazzarino” by the Norwegian artist Per BARCLAY at Palazzo Mazzarino.
Rich the program that Manifesta12 provides this year in Palermo, capital of culture 2018, which will feature iconic locations of the city, from the Garibaldi Theater and the Botanical Garden to Piazza Magione and Palazzo Butera, are just some of the exhibition venues of over 50 works , public installations, performances and urban interventions that, together with the collateral initiatives, make Manifesta a long-awaited event.
Among these, the project “Cavallerizza Palazzo Mazzarino” by Per BARCLAY, which involves the construction of a pool that will cover almost the entire surface of the historic stables of Palazzo Mazzarino, one of the most beautiful and precious palaces of Palermo.
A lateral graft will be created that will allow the public a close and exciting vision of the great mass of oil, black and very shiny surface on which they will mirror the 14 columns that support the cross vaults. The project rereads the artistic and cultural heritage of the site through contemporary art. A project entirely curated by Agata Polizzi and logistically coordinated by Francesco Pantaleone.
Maison Ruinart, already a partner of the most important contemporary art fairs, such as Art Basel (Basel), Biennale des Antiquaires, Frieze London, Miart, FIAC Paris, Miami Art Basel (Miami), is happy to join Manifesta12 for the first time.


Al via questa settimana Manifesta12, la biennale nomade europea di arte e cultura contemporanea che riunisce a Palermo galleristi, artisti, collezionisti e appassionati provenienti da tutto il mondo. Maison Ruinart non poteva che essere protagonista del brindisi inaugurale esclusivo di sabato 16 giugno e festeggiare l’anteprima del progetto “Cavallerizza Palazzo Mazzarino” dell’artista norvegese Per BARCLAY a Palazzo Mazzarino.
Ricco il programma che Manifesta12 prevede quest’anno a Palermo, capitale della cultura 2018, che vedrà protagoniste iconiche location della città, dal Teatro Garibaldi e l’Orto Botanico a Piazza Magione e Palazzo Butera, sono solo alcune delle sedi espositive di oltre 50 lavori, installazioni pubbliche, performance e interventi urbani che, unitamente alle iniziative collaterali, fanno di Manifesta un evento tanto atteso.
Tra questi, il Progetto “Cavallerizza Palazzo Mazzarino” di Per BARCLAY, che prevede la realizzazione di una vasca che coprirà quasi per intero la superficie delle storiche scuderie di Palazzo Mazzarino, palazzo storico tra i più belli e preziosi di Palermo.
Verrà creato un innesto laterale che permetterà al pubblico una visione ravvicinata ed emozionante della grande massa d’olio, superficie nera e lucidissima sulla quale si specchieranno le 14 colonne che sostengono le volte a crociera. L’intervento rilegge il patrimonio artistico e culturale del sito attraverso l’arte contemporanea. Un progetto interamente curato da Agata Polizzi e coordinato logisticamente da Francesco Pantaleone.  Maison Ruinart, già partner delle più importanti fiere di arte contemporanea, quali Art Basel (Basilea), Biennale des Antiquaires, Frieze London, miart, FIAC Paris, Miami Art Basel (Miami), è felice di unirsi per la prima volta a Manifesta12.